Raspginger – Cocktail analcolico

Febbraio: mese dell’amore. Eh, si, perché proprio in questo mese ricorre il giorno più romantico dell’anno, il giorno di San Valentino. La festa di San Valentino è una ricorrenza dedicata agli innamorati e celebrata in gran parte del mondo.

E proprio l’amore è il filo conduttore che accomuna le portate di questo nuovo appuntamento con la Rubrica Idea Menù ed il suo “menù degli innamorati“.

Per questo romantico menù, ho preparato un cocktail analcolico con cui aprire le danze e brindare all’amore: il Raspginger Cocktail, un drink cosidetto anytime (adatto cioè ad essere bevuto in qualsiasi momento della giornata) a base di ginger rosso e lamponi, dal gusto unico e frizzante.

Per il mio aperitivo in rosso, ho scelto il ginger (rosso) biologico Cortesino della linea Cortese a marchio Bevande Futuriste, un prodotto storico e tipico aperitico veneziano.

Raspginger – Cocktail analcolico

Ingredienti

Per due

  • 600 gr di lamponi
  • 55 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 stecca di cannella
  • Ginger rosso originale 1959 Bio Cortesino
  • 40 ml di succo di limone (circa due cucchiai)
  • ghiaccio q.b.
  • petali di rosa per decorare
  • lamponi per decorare
  • rametti di rosmarino per decorare

Preparazione

  1. In un pentolino mettere i lamponi con lo zucchero, i due cucchiai di acqua e la stecca di cannella. Lasciar scaldare con fiamma bassa e mescolare. Portare a bollore e lasciar sobbollire per 15 minuti, quindi scolare il composto passandolo con un colino  amaglie strette.
  2. Mettere due cucchiai del preparato ai lamponi in ciascun bicchiere ed aggiungere un cucchiaio di succo di limone.
  3. Versare in ogni bicchiere il  Ginger rosso originale 1959 Bio Cortesino ed unire il ghiaccio.
  4. Servire decorando con petali di rosa, qualche lampone intero e un rametto di rosmarino.

Raspginger – Cocktail analcolico

Andiamo a scoprire insieme le altre proposte del menù degli innamorati

Rubrica Idea Menù
Rubrica Idea Menù

Antipasto Carla: Alberelli di salmone e cuoricini al pecorino

Primo Laura: Linguine al radicchio rosso e gamberi 
Secondo Paola: Le capesante gratinate… ricetta dell’amore 

Dolce Linda: Tortino al cioccolato con cuore morbido al pistacchio

5° portata Sabrina: Raspginger Cocktail analcolico

Raspginger – Cocktail analcolico

Articoli correlati:

Heart Cream Tart con frolla alle mandorle, Namelaka al cocco e cioccolato

Riso nero al cioccolato e peperoncino.

Cuori di semolino con barbabietola

Risotto con barbabietola su fonduta di formaggi

Torta con cuore morbido per San Valentino


Se provi una mia ricetta, e pubblichi una foto su Instagram o altri social, ricordati di taggare  @delizieeconfidenze  e di utilizzare l’hashtag #delizieeconfidenze : sarò felicissima di condividerlo a mia volta!

Per non perdere nessuna ricetta, e per riceverle via email, iscriviti QUI . Ese ti va, metti il tuo “mi piace” QUI e seguimi anche sulla pagina Facebook. E non dimenticarti di Istagram! Puoi seguirmi cliccando QUI

Mi trovi anche su TwitterPinterest e Google+.

Segui anche il mio canale Youtube e iscriviti.

Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle novità: torvi il format nella home.

E se hai un argomento da proporre, un approfondimento da chiedere, o per dire la tua su tematiche già esposte, ti aspetto QUI sul forum.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Laura De Vincentis
3 anni fa

Ma che bella la bottiglia del Cortesino! Questo è un aperitivo che mi incuriosisce molto, chissà che mix di profumi e sapore. Mi sa proprio di buono! Buona giornata 🙂

Tomaso
Tomaso
3 anni fa

Cara Sabrina, certo che un buon aperitivo fa bene, e ti sveglia l’appetito.
Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Daniela
3 anni fa

wow è meraviglioso! E che colore….romantico ^_^
Un bacio

LAURA CARRARO
3 anni fa

Che romantica presentazione per questo delizioso cocktail che non può mancare sulla tavola di San Valentino!!!
Baci

carla emilia
carla emilia
3 anni fa

Ero curiosissima di sapere cosa c’era dietro quel nome, ed eccolo qui, delizioso e pure analcolico per restare lucidissimi a godersi la serata! Bacione 🙂

sabrina pignataro
3 anni fa
Reply to  carla emilia

Ciao Carla!!!
Eh si, ho pensato anche a chi vuol restare lucido fino alla fine??
Magari così un brindisino me lo concedo anche con lo gnomolo?
Bacione tesoro

edvige
3 anni fa

Veramente accattivamente per l’occhio il cuore e la gola: tutto sa di amore per chi l’ha preparato,
Buona serata.

sabrina pignataro
3 anni fa
Reply to  edvige

Edvige cara, che belle cose leggo, ma grazie!!!!
Un abbraccio grande

trackback

[…] Raspginger – Cocktail analcolico […]

trackback

[…] Paola il secondo: le capesante gratinate…ricetta dell’amore da Sabrina la 5° portata: raspginger cocktail analcolico Author: La mia famiglia ai fornelli Filed Under: dolci, idea menù, San Valentino Felafel […]

trackback

[…] Raspginger – Cocktail analcolico […]

trackback

[…] Raspginger – Cocktail analcolico […]

trackback

[…] Raspginger – Cocktail analcolico Mazzancolle con salsa allo zafferano e peperoncino Scrigni di mare al mascarpone con gamberi croccanti e rose Riso nero al cioccolato e peperoncino. Heart Cream Tart con frolla alle mandorle, Namelaka al cocco e cioccolato Cuori di frolla all’olio con bietola rossa alla confettura di lamponi […]