In evidenza

16 commenti

Angel Cake per la festa delle donne

Share this post Facebook Twitter Google+ Pinterest Stampa
La Angel cake si colora di giallo e lo fa per omaggiare tutte le donne.
Una torta che per il nome e che per il colore vuol onorare la memoria di tutte quelle donne che hanno lottato per tutto quello che siamo ed abbiamo oggi.


Angel cake festa della donnaangel cake




Ingredienti:
(per uno stampo da 18 cm)

per la Angel cake
120 gr di farina 00
200 gr di zucchero semolato
360 gr di albumi d'uovo
8 gr di cremor tartato
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
2 gr di aroma alla mandorla
qualche goccia di colorante alimentare giallo

per la glassa al cioccolato bianco
200 gr di cioccolato bianco
50 gr di burro leggermente salato

per decorare
fiori eduli
colorante alimentare giallo in polvere
perline di zucchero gialle
(in alternativa perle di zucchero bianche e poi colorarle)*


angel cake festa della donna

Procedimento:

Per la Angel cake
Preriscaldare il forno a 190°  in modalità statica.

Versare gli albumi in un contenitore di vetro ed iniziare a montare a neve con un pizzico di sale. Non appena inizia a formarsi la schiuma, aggiungere il cremor tartaro setacciato.

Montare a neve ferma aggiungendo lo zucchero poco alla volta e continuando a montare gli albumi aumentando la velocità. La meringa deve diventare stabile e lucida.

Aggiungere poco alla volta la farina setacciata più volte mescolando dal basso verso l’alto.
Aggiungere poi la vaniglia, l’amaretto ed il colorante alimentare giallo (ne bastano poche gocce per colorare di giallo il composto, e aumentarne la quantità una goccia alla volta per aumentarne la densità secondo preferenza)

Versare l’impasto nello stampo da chiffon cake che non deve essere imburrato. Batterlo bene per eliminare eventuali bolle d’aria all’interno.

Cuocere a 190° per almeno 30-35 minuti (fare la prova stecchino), quindi lasciar raffreddare lo stampo fuori dal forno capovolto sui piedini.

Una volta fredda, sformare la torta dallo stampo aiutandosi con un coltellino per staccarla dalla teglia.

Per la glassa al cioccolato bianco:
Preparare la glassa al cioccolato bianco è davvero molto semplice, basta farlo sciogliere a bagnomaria avendo cura che l’ acqua sia molto calda ma senza arrivare a bollire, per evitare che il cioccolato si rovini iniziando a formare una patina biancastra ed anche il suo sapore ne risentirebbe.

Riempire quindi un tegame capiente con acqua, poi adagiare al suo interno un pentolino più piccolo con il cioccolato fatto a pezzetti.
La fiamma  dovrà restare bassa, così il cioccolato si fonderà ma non si brucerà, attaccandosi alle pareti della pentola e resterà lucido.


Una volta sciolto completamente, togliete dal fuoco e aggiungere il burro tagliato a pezzetti, mescolando energicamente finché sarà sciolto e il composto risulterà liscio e omogeneo.

Se la glassa non è completamente liscia mescolare velocemente fino a renderla tale (aiutandoci con una frusta)

Utilizzare la glassa al cioccolato bianco prima che si solidifichi.

Per decorare il dolce
Versare la glassa al cioccolato sul dolce ormai freddo, e lisciare con una spatola.
Se si preferisce, ricoprire totalmente o parzialmente anche i lati del dolce.

Decorare con i fiori eduli, le perle di zucchero gialle e qualche granello leggero di polvere gialla del colorante alimentare in polvere lasciato cadere delicatamente dalla punta di un coltello.


Buon 8 marzo.

L'idea in più*
Se si ha a disposizione solo delle perle di zucchero bianche, è possibile colorarle del colore che si preferisce agitandole per qualche minuto in un barattolino insieme a del gel alimentare in polvere.
Anche io ho utilizzato delle perle bianche ed il risultato è quello che si vede da foto.


Dieci trucchi per un Angel Cake perfetto

Il successo dell’angel food cake sta tutto nel montare gli albumi per ottenere il massimo volume, la schiuma più stabile e nella maestria necessaria per incorporare la farina in maniera molto delicata contenendo al massimo la formazione di glutine per ottenere una consistenza leggera e una testura soffice.
Ecco alcuni consigli per una riuscita perfetta del dolce:

  1. Lavare accuratamente tutti gli utensili e le ciotole utilizzate per montare gli albumi per eliminare ogni traccia di grasso e/o detersivo.
  2. Separare i tuorli dagli albumi con attenzione per evitare che tracce di tuorlo possano rimanere mescolate agli albumi.
  3. Setacciare tutti gli ingredienti in polvere per eliminare i grumi e renderli più areati.
  4. Montare gli albumi in un contenitore di rame o,  in alternativa, di acciaio o di vetro: il rame più di tutti aiuta la schiuma a stabilizzarsi.
  5. Aggiungere agli albumi il cremor tartaro per stabilizzare la schiuma.
  6. Aggiungere le polveri lentamente, un cucchiaio alla volta, e incorporarle lentamente con un movimento dal basso verso l’alto per evitare di smontare gli albumi.
  7. Versare il composto in una teglia per chiffon cake, senza usare olio o grasso.
  8. Infornare per 30-35 minuti a 190°C finché toccando la superficie questa risulta elastica.
  9. Dopo la cottura la teglia con il dolce deve essere capovolta per evitare che il dolce possa collassare.
  10. Il dolce deve essere rimosso solo quando è completamente freddo staccandolo dalle pareti e dal tubo centrale con un coltello.





16 commenti:

  1. Sabrinaaaaa 😍 manco x qualche giorno e qui è tutto rinnovato!!! Bellissimo restyling, complimenti ❤️ e che meravigliosa torta...come vorrei poterla condividere con te...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro!!!!! <3 Visto che novità!! Grazie tesoro <3 <3 <3 Sono felice che ti piace sia il blog che la torta!! Avevo una paura che non riuscisse bene (la torta intendo, per il blog ero certa vista la bravura di chi l'ha realizzato)...la mia prima Angel cake :D
      Un bacio grande Consu

      Elimina
  2. è la torta preferita di mia sorella...
    però anche io non la disdegno proprio per niente, anzi, ti dirò che se mi ci trovo, faccia a faccia, la forchetta non resta impunita

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Che torta meravigliosa,l'aspetto e' splendido e la consistenza interna soffice come una nuvola come piace a me,non immagini quanto vorrei assaggiarne una fetta,magari insieme:).
    Un bacione,i miei migliori complimenti e grazie mille per la condivisione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy ciao!! Grazie mille tesoro <3
      E' davvero una nuvola questa torta, non ci credevo prima di farla!! Meravigliosa!
      E se capiti da queste parti sarei felicissima di incontrarti di persona ed offrirti una fetta di torta, tra una buona tazza di tè ed una chiacchiera <3

      Elimina
  5. Bellissima. Il risultato perfetto è da invidiare. Prima o poi ci riuscirò grazie ai tuoi consigli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, che bello leggere tutti questi apprezzamenti! Vedrai che avrai un ottimo risultato anche te, ne sono certa! Un abbraccio grande

      Elimina
  6. Stupendo il dolce e il template, ma è nuovo giusto? profuma di primavera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Simo, nuovissimo!!! Grazie mille tesoro, un bacio grande

      Elimina
    2. più guardo più mi piace... cosa? entrambi: la torta e il template :-)))) smaccccckkkkkkk

      Elimina
    3. Simo!!!!! Volevo risponderti subito, ma il mio subito slitta sempre di qualche giorno!!!!
      Non avermene!
      Sei un tesoro, grazie mille <3 <3 <3

      Elimina
  7. Cara che ideona hai avuto!! Davvero bellissima e indubbiamente ottima la tua Yellow Angel Cake! Auguri alla grande donna e cuoca che sei! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro tu!!!<3 <3 <3 Mi rende davvero felice ogni tua parola, grazie mille e grande te!! Auguroni a te ogni giorno, e ti abbraccio forte. Bacio

      Elimina
  8. Stupenda e che colore meraviglioso :)
    Un bacio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, grazie mille cara!!!
      Un bacio grande anche a te e buon weekend! <3

      Elimina

Delzie & ConfidenzediSabrinaDesign byIole