Pasticciotto al pistacchio

Rientrare nella normale quotidianità dopo un lungo periodo di vacanze non è semplice: con la testa si è ancora immersi in quei luoghi, ci si aspetta di assaporare ancora quei sapori, di rivedere quei panorami. 
Invece siam qui, tra sveglie che suonano di buon’ora, clacson delle auto in fila nel traffico, scartoffie da sistemare….
C’è proprio bisogno di riportare la mente in uno di quegli attimi di relax! 
E la mia non poteva non tornare all’attimo in cui si gustava un delizioso dolce che mi ha accompagnata nelle colazioni al mare: il pasticciotto.
Il pasticciotto è un dolce tipico della zona del Salento in Puglia, composto da pasta frolla farcita di crema pasticcera. Spennellato di albume d’uovo prima della cottura in forno, dove il dolce raggiunge la sua tipica doratura ambrata e lucida. Va consumato ancora caldo per regalare al palato tutto il gusto particolare, caratteristico del suo sapore.
Dalla nascita di questo dolce ad oggi ne sono state proposte tante varianti, come quella che vi propongo oggi: un fragrante guscio di frolla che racchiude una deliziosa crema realizzata con la crema al pistacchio Babbi

www.delizieeconfidenze.com

INGREDIENTI:
(per 6 -8 pasticciotti)

Per la frolla
300 gr di farina 00
100 gr di zucchero semolato
delizie & confidenze120 gr di burro* freddo
1 cucchiaino di estratto di vaniglia bio
1 uovo intero + 1 tuorlo

Per la crema al pistacchio
400 ml di latte intero
80 gr di farina
80 gr di zucchero semolato
2 tuorli
1 stecca di vaniglia
100 gr di Cremadelizia Babbi (crema spalmabile al pistacchio)
100 gr di pistacchi in granella

burro per gli stampini
1 uovo per spennellare
zucchero a velo per decorare (facoltativo)

*NB: La ricetta tradizionale prevede la preparazione della frolla con lo strutto, ma è possibile utilizzare anche il burro.

delizie & confidenze

PROCEDIMENTO:
Prepariamo la frolla
Sul piano da lavoro disporre la farina a fontana ricavando un buco al centro dove inserire il burro freddo tagliato a pezzi, l’uovo, lo zucchero e l’estratto di vaniglia bio.
Lavorare energicamente con le mani per far incorporare bene alle polveri gli ingredienti liquidi e far sciogliere il burro, fino ad ottenere un composto omogeneo, senza però lavorare a lungo la pasta.

Formare una palla, avvolgerla con la pellicola per alimenti, e lasciar riposare in frigo per almeno 1 ora.
(Io cerco di preparare la frolla in anticipo così da lasciarla riposare in frigo per una intera nottata)

Prepariamo la crema al pistacchio 
In un pentolino sbattere a lungo i tuorli con lo zucchero, fino ad avere una crema spumosa e chiara.
Aggiungere la farina setacciata e mescolare bene.

Nel frattempo far sobbollire il latte con la stecca di vaniglia, togliere dal fuoco non appena prende bollore e togliere la stecca di vaniglia. Far raffreddare.

Aggiungere a filo il latte al composto di uova e farina, mescolare bene e riporre nuovamente sul fuoco a fiamma bassa e far addensare sempre mescolando.

La crema sarà pronta quando si sarà addensata, quindi togliere dal fuoco, aggiungere la Cremadelizia Babbi al pistacchio mescolando accuratamente, e fra raffreddare completamente.

Componiamo il dolce
Stendete la pasta frolla con un mattarello e tirate la sfoglia ad uno spessore di circa  1/2 cm.
Una volta distesa la pasta frolla, con l’aiuto di un coppapasta iniziate a fare dei cerchi con i quali andremo a foderare gli appositi stampini per pasticciotti (stampini ovali) precedentemente imburrati, facendo aderire bene la frolla.
Eliminate la pasta frolla in eccesso in modo che rientri perfettamente all’interno della formina

delizie & confidenze

Riempire ogni stampo con la crema preparata riempiendo fino all’orlo il pasticciotto, e aggiungere della granella di pistacchio in ognuno.

delizie & confidenze

Chiudere ogni pasticciotto con un altro disco di frolla, facendo aderire bene la pasta tra le scannellature della formina.
Schiacciare bene la pasta frolla in modo da sigillare per bene il dolcetto ed eliminare i bordi in eccesso.

Spennellare la superficie dei pasticciotti con il tuorlo d’uovo ed infornare, in forno già caldo, a 180° per 20-25 minuti .

delizie & confidenze

Sformare e servire tiepidi con una lieve spolverata di zucchero a velo se piace.

delizie & confidenzedelizie & confidenze
delizie & confidenze

Per la pasta frolla e tutte le sue varianti, seguire le ricette che trovate qui.

11 Commenti

  1. Sicuramente questi pasticciotti aiutano ad affrontare meglio il rientro alla routine ^_^
    BUona domenica <3

  2. Adoro la crema di pistacchi e questi dolcetti sono sublimi!!!!

  3. Si può solo immaginare la bontà di questi dolcetti!

  4. questi pasticciotti sono invitanti davvero 😉

  5. Ma che delizia, il pistacchio rende tutto più buono e questi pasticciotti sono superlativi

  6. Ciao! Mi sono appena iscritta al tuo blog, ti aspetto da me se ti fa piacere 🙂
    Sembrano a dir poco deliziosi… A me la frolla in generale piace moltissimo! Alla prossima! Buona serata 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*