Insalata invernale ricca con frutta e fiori eduli

Eccoci ritrovati anche con l’amata Rubrica AL Km 0 ed il suo primissimo appuntamento per il 2019. Tema dell’appuntamento odierno è un menù leggero o del riciclo, un menù quasi scontato con il periodo natalizio appena concluso, e con esso gli stravizi alimentari che ci siamo concessi durante le feste.

Si torna alla routine quotidiana, si torna a scuola e a lavoro, si torna a prendersi cura del proprio corpo e lo si fa anche attraverso l’alimentazione, senza dover necessariamente incestinare eventuali esuberi di “cibo natalizio”.

Dall’unione tra la voglia di leggerezza e la voglia di riciclare della frutta secca e disidratata acquistata per i lauti banchetti delle feste, nasce questo piatto unico sano e gustoso, pensato per il pasto serale quando si ha più necessità di un piatto leggero e completo: una ricca insalata invernale con frutta e fiori eduli.

Sebbene un piatto di insalata è più tipicamente estivo, anche in inverno si possono preparare delle insalatone ricche e deliziose sfruttando i prodotti che la natura ci offre. La mia insalata infatti, è arricchita con una croccante mela rosata, del finocchio e dalla sua barba, un’arancia, da mandorle e gherigli di noce, mirtilli disidratati e da tanti deliziosi petali di viola del pensiero (o pansè).

Nel passato l’utilizzo dei fiori in cucina era molto diffuso, utilizzo che è andato perdendosi con il tempo. Oggi c’è una riscoperta dei fiori eduli, ed iniziano a riscattare la loro importanza in diverse preparazioni, non più utilizzati solo come ornamento o decorazione.

Insalata invernale ricca con frutta e fiori eduli

Ingredienti

Per 4 persone

  • 400 gr di insalata*
  • 1 mela rosata tipo “Evelina”
  • 1 arancio
  • 1/2 finocchio + la sua barba
  • 20 gr di fiori di viole del pensiero (solo petali, senza gambo)
  • 1 cucchiaino di mirtilli rossi disidratati
  • 3-4 gherigli di noce
  • 6-7 mandorle pelate
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale
  • mix di pepe macinato (facoltativo)
  • 1/2 cucchiaio di aceto di mele (facoltativo)

*per la mia insalata ho utilizzato 1/2 cespo di insalata verde + 1/2 cespo di insalata rossastra

Procedimento

  1. Lavare l’insalata, farla ben sgocciolare, quindi tagliare in pezzi.
  2. Lavare il finocchio, far ben sgocciolare e tagliare a listarelle sottili. Lavare e tamponare anche i ciuffetti di barba.
  3. Con un coltello affilato, eliminare la buccia dell’arancia e ritagliare degli spicchi a vivo, quindi ritagliare dei piccoli pezzi.
  4. Aprire le noci e ricavare i gherigli, in alternativa, acquistarne di già sgusciate e spezzarle grossolanamente con le mani.
  5. Unire il tutto in una insalatiera, ed unire le mandorle pelate ed i mirtilli disidratati.
  6. Lavare delicatamente i petali dei fiori, quindi tamponarli con cura uno ad uno per evitare di spezzarli e stropicciarli, ed unire agli altri ingredienti.
  7. Oliare, salare e pepare e, se piace, bagnare con l’aceto di mele.

L’insalata invernale è pronta per esser servita in tavola.

Insalata invernale ricca con frutta e fiori eduli

L’idea in più: questa insalata può essere arricchita anche con un mix di semi oleosi, oppure aggiungendo di chicchi di melograno o del kiwi. Si può sostituire l’insalata con della indivia belga tagliata a striscioline fini, oppure del cappuccio viola. Si può sostituire l’emulsione di olio ed aceto con del succo d’arancia, o semplicemnete con l’olio extra vergine di oliva, oppure con della salsa allo yogurt. Insomma, tante possibili varianti per arricchire un piatto semplice e gustoso.

Andiamo a scoprire insieme le proposte per le altre portate:

 

Rubrica Al km 0
Rubrica Al km 0

Colazione Carla: Ciambella di panettone 
Pranzo Monica: Crema di zucca con lenticchie
Merenda Simona: Biscotti agli albumi con fichi secchi, mandorle e cioccolato 
Cena Sabrina: Insalata invernale ricca con frutta e fiori eduli

Come avete avuto modo di notare dalle portate, con questo nostro primo appuntamento salutiamo due amiche che ci hanno deliziato nei menù precedenti con le loro proposte: Consuelo e Terry. Lascio a loro un grosso arrivederci e chissà, magari le nostre cucine torneranno a lavorare insieme in un futuro!

Con grandissimo piacere diamo invece il benvenuto in “Al Km 0” ad un’amica che abbiamo avuto modo di conoscere ed apprezzare ne “Il Granaio“, ossia Monica! Benvenuta cara!

Insalata invernale ricca con frutta e fiori eduli

Se provi una mia ricetta e pubblichi una foto su Instagram o altri social, ricordati di taggare  @delizieeconfidenze  e di utilizzare l’hashtag #delizieeconfidenze : sarò felicissima di condividerlo a mia volta!

Per non perdere nessuna ricetta, e per riceverle via email, iscriviti QUI . Ese ti va, metti il tuo “mi piace” QUI e seguimi anche sulla pagina Facebook. E non dimenticarti di Istagram! Puoi seguirmi cliccando QUI

Mi trovi anche su TwitterPinterest e Google+.

Segui anche il mio canale Youtube e iscriviti.

Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle novità: torvi il format nella home.

E se hai un argomento da proporre, un approfondimento da chiedere, o per dire la tua su tematiche già esposte, ti aspetto QUI sul forum.

12 Commenti

  1. Cara Sabrina, una buona insalata in vernale, sono sicuro che fa veramente bene!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

  2. Stupenda…mi fai venir voglia di prepararla per pranzo, mi mancherebbero solo i fiori…
    Mi piace molto il tuo modo di scrivere, è molto chiaro e coinvolgente…

    Un abbraccio grande
    moni

    • Monica, che bello leggere questo! Un grande complimento per me, grazie infinite!
      Cerco di dare il meglio per essere chiara ed arrivare a voi, trasmettendovi anche un pò di quel mio entusiasmo che metto in ogni mia ricetta, ogni volta che sono in cucina, e poi scatto una foto, e la riporto infine qui per condividerla con voi.
      Un abbraccio grande

  3. Tu sai quanto amo la frutta con le verdure ma anche con le carni e pesci?! Questa insalata mi ha totalmente conquistata, se la vedessi su un menu di un ristorante la sceglierei 😍 brava Sabri! Baci

    • Simo, leggere questo mi rende felicissima! Grazie mille!!
      Come dicevo all’amico Tomaso, non sono una gran fan del classico piatto di insalata…ma se si parla di insalate che hanno frutta, semini, fiori…beh, la cosa è diversa!
      Un bacio grand egrande Simo <3

  4. Ma quanto è bella e buona questa insalata. E pensare che i fiori eduli ci sono al super, ma poi non so mai come usarli. Grazie per il suggerimento, credo che le insalate siano il piatto migliore in cui metterli. Bacione

    • Ciao Carla, grazie mille!!!
      Se stai cercando idee su come impiegare, a breve troverai tre nuove ricette che hanno come ingrediente principale proprio i fiori eduli😉
      Per il momento, un bacio grande😘

  5. Adoro le insalate che secondo me non hanno stagionalità se non per la scelta degli ingredienti.
    Inoltre sono una fan dei piatti che prevedono frutta e verdura assieme ^_^
    Una proposta fantastica!
    Un bacio

  6. Sai che alla fine io l’insalata la mangio anche d’inverno? Magari la tolgo dal frigo tipo una mezz’oretta prima, in modo che non sia proprio gelata. Questa deve essere buonissima.

    • Ciao Terry!!
      Si, anche io, ma deve comunque essere ricca con frutta e semi vari, altrimenti non mi alletta molto… Ma anche nella bella stagione poi preferisco sia completa di frutta di stagione…
      Un abbraccio grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.