Pane e cacao (speziato per il Natale)

Torna l’appuntamento con la nostra Rubrica Il Granaio – Baking Time ed il suo paniere sempre ricco di tante golosità. In prossimità delle feste natalizie, inizia già la produzione dei grandi lievitati e dolciumi vari natalizi.

Ho voluto posticipare di poco questi grandi impasti, proponendovi per oggi un pane dal profumo inebriante e dal sapore particolare, semplice da preparare e portare in tavola proprio in occasione delle festività natalizie. E’ una ricetta semplice, che chiunque può replicare a casa e sfornare un pane profumato e delizioso, dalla colorazione leggermente scura per via del cacao con cui il pane è realizzato.

E con l’aggiunta un pizzico di cannella e noce moscata, e completato con un decoro più a tema natalizio, sarà un pane perfetto per accompagnare il menù delle feste e sorprendere tutti i vostri ospiti!

Pane e cacao (speziato per il Natale)

Ingredienti

  • 350 gr di farina tipo 2
  • 150 gr di farina Manitoba
  • 350 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • 10 gr di sale fino
  • 1/2 cucchiano di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere + necessario per decoro
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata

Procedimento

  1. Prelevare un bicchiere di acqua dal totale indicato e sciogliervi il lievito di birra insieme allo zucchero. Lasciar riposare per 5 minuti.
  2. Nel frattempo, in planetaria con gancio a foglia mescolare le farine, quindi aggiungere il cacao con la cannella e la noce moscata.
  3. Unire l’aqua con il lievito sciolto ed impastare a media velocità, aggiungendo poca acqua alla volta.
  4. Quando il composto inizia a compattarsi ed esser liscio, sostituire il gancio a foglia con quello ad uncino, ed aggiungere il sale all’impasto.
  5. Lavorare bene per 5 minuti a velocità media, quidni trasferire l’impasto in una ciotola, coprire con pellicola alimentare, e lasciar lievitare in luogo caldo fino al suo raddoppio (3-4 ore)
  6. Una volta lievitato, riprendere l’impasto e trasferirlo sul piano lavoro senza aggiungere altra farina, e lavorarlo velocemnete con le mani per dargli la forma desiserata.
  7. Adagiare nella teglia da cottura coperta da carta forno, e decorare la superficie adagiando uno stancil* con il decoro desiderato e spolverando del cacao in polvere con un passino; oppure praticando dei tagli molto lievi.
  8. Lasciar lievitare nuovamente il panetto per altre 2 ore.
  9. Preriscaldare il forno in modalità ventilata a 200°C, adagiando sul fondo del forno una teglia in alluminio con dell’acqua: questo è importante per creare vapore all’interno del forno durante la cottura del pane. Il vapore prodotto inumidisce la parte esterna del pane e fa sì che il calore non aggredisca immediatamente la parte interna.
  10. Raggiunta la temperatura, cuocere il pane in forno per 50 minuti.
  11. Terminata la cottura, estrarre subito il pane dal forno e lasciarlo raffreddare su una griglia così che la parte inferiore del pane non resti umida.
  12. Lasicar raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette e servirlo.

*Si ponnono utilizzare anche dei centini ad uncinetto per creare dei decori più particolari e ricercati sul pane.

Vediamo insieme il paniere al suo completo:

Il Granaio - Baking Time
Il Granaio – Baking Time

Carla: Panettone gastronomico 
Monica: Laugenbrot a pigna 
Natalia: Pandorini salati 
Sabrina: Pane e cacao 
Simona: Brioche svedese agli agrumi e spezie 
Zeudi: Pan di spezie 

Pane e cacao (speziato per il Natale)

Articoli correlati:

Pandoro sfogliato

Panpepato

Ciambella salata di Natale

Naked Panettone: Torta Panettone Farcito



Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui. Poi però scatta una foto del piatto ricreato, e condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi su IG utilizzando @delizieeconfidenze

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter, e  Pinterest.

15 Commenti

  1. Assolutamente perfetto…mi sembra di sentirne il profumo mentre cuoce in forno!!!

    Un abbraccio grande grande Sabri
    Moni

  2. È una meraviglia e io lo servirei anche con uno stracotto al vino! Provare per credere. Bravissima Sabri 🥰

  3. arbanelladibasilico

    Io invece lo assaggerei con una fettina di lardo tiepido…. bacione 😉

  4. Favoloso questo pane, mi sembra di sentirne il profumino….

  5. Una bella idea originale la tua, Sabrina, come sempre. Comunque mi associo a Carla, con la fettina di lardo 😉

  6. Cacao, cannella, noce moscata. Hai proprio ragione, questo è un pane delle feste che va assolutamente provato. Buona giornata

  7. Questo pane lo vedo proprio bene per essere abbinato al dolce e al salato. Sicuramente io me lo papperei con i salumi, perché adoro il contrasto dolce e salato. Baci

  8. Pingback: Pane con malto tostato attivo - Delizie & Confidenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.