Biscotti zero waste

Biscotti con colomba e cioccolato

Come sempre succede dopo ogni festività, ci si ritrova in casa da con dei dolciumi in più da dover smaltire.

Questa che condivido con voi è una ricetta jolly, una ricetta perfetta per smaltire quel docle in più che rimane dalle festività, sia esso una colomba piuttosto che un panettone, o un pandoro, nonché del cioccolato.

Di facile realizzazione, questi biscotti sono perfetti per la prima colazione, ma anche per accompagnare una tazza di buon tè o un caffè. Insomma, ogni occasione è buona per gustare un delizioso biscotto.

Ingredienti

  • 300 gr di colomba

  • 200 gr di farina integrale di grano tenero

  • 2 uova intere

  • 130 gr di zucchero semolato

  • 250 gr di cioccolato fondente (anche dell’uovo di Pasqua)

Directions

  • Sbriciolare la colomba e tenere da parte.
  • In una ciotola montare le uova insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
  • Unire alle uova montate la colomba sbriciolata e la farina. Mescolare accuratamente con un cucchiaio per poi impastare con le mani quando inizia a compattarsi.
  • Trasferire il composto sul piano lavoro, unire metà del cioccolato fondente indicato precedentemente spezzettato, e continuare ad impastare amano. Si avrà un composto simile ad una frolla morbida ma che non appiccica alle mani.
  • Formare un panetto lungo e non troppo alto, una sorta di filoncino. Adagiarlo sulla teglia rivestita da carta forno e procedere con la cottura.
  • Infornare in forno già caldo a 180°C, modalità ventilata, e lasciar cuocere per 30 minuti, fino a quando non risulta dorato.
  • Togliere il panetto dal forno e lasciar raffreddare completamente.
    Una volta raffreddato, tagliare a fette dallo spessore di 1 cm cad.
  • Adagiare le fette sulla teglia con carta forno, e passare nuovamente in forno caldo a 160°C per 10 minuti (ventilato), fino a doratura di ambo i lati.
  • Nel frattempo sciogliere il restante cioccolato a bagnomaria.
  • Quando i biscotti saranno freddi, ricoprirli per metà con il cioccolato sciolto, e lasciarlo raffreddare completamente.

I biscotti zero waste si conservano perfettamente fino ad una settimana se ben chiusi in un contenitore ermetico.


Articoli correlati:



Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui. Poi però scatta una foto del piatto ricreato, e condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi su IG utilizzando @delizieeconfidenze

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter, e  Pinterest.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Daniela
2 anni fa

Tu dici che se ne “rubo” un paio, lo gnomolo se ne accorge? 😉
Bravissima! Un bacione

trackback

[…] Biscotti semintegrali con cioccolato fondente Biscotti della nonna Biscotti mela e avena (vegan, senza glutine, e senza zucchero) Biscotti zero waste […]

trackback

[…] morbidi alla frutta (con gli scarti dell’estratto) Biscotti zero waste Biscotti mela e avena (vegan, senza glutine, e senza […]

trackback

[…] un panbiscotto bicolore vegano) Pancake alle carote e mirtilli al profumo di lavanda e cannella Biscotti zero waste Biscotti morbidi alla frutta (con gli scarti dell’estratto) Acqua Detox “Super […]

trackback

[…] frutta e buccia di banana, senza uova e senza burro Gnocchi di pane nero con cipolla rosolata. Biscotti zero waste Biscotti morbidi alla frutta (con gli scarti dell’estratto) Fette biscotatte […]

trackback

[…] polpette, brodi e biscotti sono alcune delle tecniche favolose per il riutilizzo di avanzi e scarti […]