Salame di Cioccolato

Si, è vero: sono appena finite le feste in cui abbiamo mangiato a dismisura, ed i dolci l’hanno fatta da padrone…forse ci si aspetta una ricettina leggera leggera….

Ma io almeno devo togliere di mezzo ogni tentazione per riuscire a non approfittarne ogni giorno…

così ecco una cosetta seplice semplice per eliminare dalla credenza cioccolata e biscotti, e conservarla per un pochino!!

      
Salame di cioccolato      

 

INGREDIENTI  (per 6 pers.)                                

  • 100 g di burro
  • 250 g di biscotti secchi
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di rum
  • 50 g di cacao amaro in polvere
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

  • Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente. e lavorarlo bene con una forchetta fino a farlo diventare una crema.
  • Avvolgere i biscotti in uno strofinaccio pulito e batterli con il batticarne per sbriciolarli grossolanamente.
  • In una ciotola sbattere le uova con una frusta ed aggiungere lo
    zucchero. Lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi unire
    il rum ed incorporarlo. Aggiungere infine il burro ammorbidito.
  • Ottenuto un impasto morbido ed omogeneo, aggiungere il cacao in
    polvere e mescolare accuratamente. Per ultimo unire i biscotti secchi.
  • Portare l’impasto sulla spianatoia e dargli la forma di un salame.
  • Tagliare un foglio di carta stagnola abbastanza grande da
    avvolgerlo, cospargerlo di zucchero a velo setacciato e chiudervi il
    salame.
  • Metterlo nel freezer per almeno 1 ora e riporlo quindi in frigo almeno per un’altra ora fino al momento di servire.

ANNOTAZIONI

  • Il burro deve essere molto ben ammorbidito, altrimenti non si
    amalgamerà bene all’impasto. Se comunque dovesse impazzire (diventare
    grumoso) non scoraggiarsi, continuare a mescolare ed aggiungere il
    cacao. Solitamente, addensandosi, il burro riesce ad amalgamarsi e la
    preparazione sarà salva.
  • E’ possibile sostituire il cacao amaro in polvere con una pari dose
    di cioccolato fondente. In tal caso fonderlo a bagnomaria e farlo
    intiepidire prima di unirlo all’impasto.
  • In freezer il salame di cioccolata si conserva ottimamente per un
    paio di mesi. Quando però lo si mette nel frigo è da consumare entro un
    giorno. Attenzione dunque a scongelarle la giusta dose.
  •  
  •  http://www.cooknshare.eu/cooknote/37665/recipe/43660
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
SaraDafne
11 anni fa

Sabrina.. questi post non si fanno!!!! NOOOOOOOOOOO NON quando io ho riiniziato la dieta!!!!! sigh sisg!!!
S.

Sabrina
11 anni fa

A chi lo dici Sarè!!
E' da lunedì che rimando, ma non ho più tanta via di fuga: tocca anche a me la dieta…ufff!!!!
Ora poi non ho più neanche la scusa dell'allattamento che mi mette fame, che non mi fa ingrassare e bla bla bla…quante scuse m'ha fornito st'allatamento!!!
Bacione

Sabrina
10 anni fa
Reply to  Sabrina

Stavo pensando ad una variante….Il salame bianco!!

Al posto del cacao amaro, s potrebbe sostituire per metà con della farina di cocco, e per metà con del cioccolato bianco sciolto a bagnomaria.

Sinceramente ancora non l'ho provato a fare…. ma chi volesse provare….!!

Facciamo così: la prima che prova questa versione "bianca", racconta comè!!