Torta all'uva fragola, cacao e mandorle

Torta all’uva fragola, cacao e mandorle

Super soffice e golosa, senza burro vaccino

La torta all’uva fragola con cacao e mandorle è un dolce settembrino semplicissimo da preparare, perfetto per ogni momento della giornata.

Sofficissimo e umido, la torta all’uva fragola si prepara con il succo ricavato dagli acidi di questa particolare varietà di uva, che dona al dolce un particolare colore violaceo, un gusto dolce ed un profumo inebriante.

Qualità queste che vengono esaltate e completate dall’aggiunta di cacao e mandorle.

Come preparare un dolce sofficissimo

Per un dolce sofficissimo e scioglievole in bocca, è importante lavorare con ingredienti a temperatura ambiente: basterà tenere fuori dal frigo le uova almeno 30 minuti prima di utilizzarle, mentre il burro (nel mio caso vegetale, oppure burro vaccino in egual misura per chi non ha problemi di allegria alle proteine del latte) dovrà essere a pomata molto, molto morbida.

Il burro può esser sostituito da olio di semi di girasole dal gusto delicato, così da non coprire gli altri sapri. Sarà sufficiente aggiungere 70 gr di olio di semi di girasole al composto montato di uova e zucchero.

Per un gusto ed un colore più intenso ho utilizzato lo zucchero grezzo di canna. In alternativa è possibile utilizzare lo zucchero semolato (diminuendo la quantità a 200 gr).

La farina di mandorle può essere omessa e sostituita dalla farina tp.00 (aumentando quindi il dosaggio di quest’ultima di 500 gr) ma questa omissione cambierà completamente sapore e struttura del dolce: la farina di mandorle infatti conferirà al dolce morbidezza, profumo, delicatezza e umidità; caratteristiche che renderanno irresistibile il dolce, fetta dopo fetta, morso dopo morso.

Ultimo ma non meno importante accorgimento è sul succo d’uva fragola che va preparato all’ultimo minuto: dopo aver lavato gli acini di uva, basterà passarli al passaverdure così da ottenere un succo denso e corposo. In alternativa, è possibile ricavare il succo di uva utilizzando un estrattore.

Il dolce perfetto per ogni momento della giornata

La torta all’uva fragola, cacao e mandorle è un dolce perfetto per ogni momento della giornata:

  • per la prima colazione, soffice e dolce per un goloso e delicato risveglio,
  • per il dessert di fine pasto delizioso da servire in semplicità, raffinato se accompagnato da una pallina di gelato (veg) alla vaniglia,
  • ottimo per acocmpagnare il caffè e strepitoso se accompagnato con un bicchierino di vino liquoroso,
  • per la merenda da portare a scuola, deliziosa e morbida, per la pausa dolce dallo studio,
  • ma anche per la merenda da fare in casa, per grandi e bambini, da accompagnare con del buon succo d’uva fatto in casa.

Insomma, dai bambini ai più grandi, questa torta saprà soddisfare la voglia di dolce di tutta la famiglia!

Torta all’uva fragola, cacao e mandorle

5.0 from 1 vote
Recipe by Sabrina Pignataro Course: Dolci, Dolci con la frutta, Dolci da credenzaCuisine: Dairy freeDifficulty: Facile
Servings

6

servings
Prep time

30

minutes
Cooking time

40

minutes
Total time

1

hour 

10

minutes

La torta all’uva fragola con cacao e mandorle è un dolce settembrino semplicissimo da preparare, perfetto per ogni momento della giornata.
Sofficissimo e umido, la torta all’uva fragola si prepara con il succo ricavato dagli acidi di questa particolare varietà di uva, che dona al dolce un particolare colore violaceo, un gusto dolce ed un profumo inebriante.
Qualità queste che vengono esaltate e completate dall’aggiunta di cacao e mandorle.

Ingredients

  • 300 gr farina 00

  • 250 gr succo di uva fragola

  • 250 gr zucchero grezzo di canna (in alternativa 200 gr di zucchero semolato)

  • 200 gr farina di mandorle

  • 80 gr burro vegetale (oppure 70 gr olio di semi di girasole)

  • 30 gr cacao amaro in polvere

  • 16 gr lievito in polvere per dolci

  • 3 uova di media grandezza

  • 1/2 limone (la buccia grattugiata)

  • 1 pizzico sale fino

  • Per decorare
  • q.b. acini di uva fragola

  • q.b. mandorle a lamelle

Directions

  • Lavare e sgocciolare gli acini di uva fragola, disporli nel passaverdure con retina a maglie strette e passare per ottenerne il succo.
    Tenere da parte.
  • Montare le uova (intere) con lo zucchero, utilizzando le fruste elettriche o a mano, fino ad ottenere un composto spumoso.
    Aggiungere anche la buccia grattugiata di mezzo limone ed il pizzico di sale.
  • Unire il burro (vegetale) a morbidissimo e continuare amontare il composto per amalgamare bene il tutto.
  • Mescolare insieme le polveri (le due farine, il cacao ed il lievito per dolci) ed unire a più riprese al composto.
  • Alternare le polveri con il succo di uva fragola, mescolando ad ogni aggiunta per amalgamare bene il tutto.
  • Foderare uno stampo (io rettangolare) con un foglio carta forno bagnato e ben strizzato.
    Versare il composto ottenuto nello stampo e livellare bene con l’aiuto di una spatola.
  • Distribuire in superficie gli acini di uva fragola interi e le mandorle a lamella.
    Cuocere il dolce in forno già caldo, modalità statica, a 180°C per 40 minuti.
  • Verificare la corretta cottura del dolce con la classica prova stecchino che dovrà risultare asciutto e pulito.
  • Sfornare e lasciar raffreddare completamente il dolce prima di rimuoverlo dallo stampo.
  • Servire a quadrotti o a fette.

Recipe Video

Notes

  • Il dolce si conserva per 3-4 giorni a temperatura ambiente se ben chiuso in un apposito portadolci, una scatola di latta per biscotti o altro contenitore ermetico. Conservare in luogo asciutto e pulito, al riparo dalla luce diretta del sole.
  • Ottimo al mattino per la colazione, così come dessert di fine pasto, questo dolce è delizioso da servire in semplicità o da accompagnare ad una pallina di gelato (vegetale) alla vaniglia, con del caffè o un bicchierino di vino liquoroso.


Potrebbero interessarti anche:



Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Daniela
7 mesi fa

Una torta molto golosa! E c’è pure il video…..bravissima!

Sabrina
7 mesi fa
Reply to  Daniela

Son felice ti piaccia Dany.
Io adoro questo dolci così umido e soffici!