Scaloppine ai funghi con mirtilli

Siamo già a metà di questo settembre che ci accompagna per mano verso una nuova stagione: l’autunno, la stagione che porta le fragranze più inebrianti, dagli aromi di mosto, alle caldarroste appena cotte, del terreno bagnato dalla pioggia, di funghi nascosti nel sottobosco umidiccio….

E questi aromi accompagnano il ritorno di un appuntamento molto caro a me: torna la Rubrica Al Km 0 con un appuntamento a tema per l’occasione, per portare tutti quegli aromi in un unico menù dedicato al “bosco e sottobosco“.

E mentre le mie amiche e colleghe prepararno le altre portate, io vi porto a cena con un piatto semplice, il più diffuso forse, ma in una rivisitazione autunnale che avvicina colori e sapori tipici di questa stagione, di cui il nostro sottobosco è ora pieno: le scaloppine ai funghi con mirtilli.

Le scaloppine ai funghi con mirtilli sono un piatto semplice da realizzare ed estremamente gustoso! La mia variante delle classiche scaloppine ai funghi grazie l’aggiunta dei mirtilli. Un appetitoso e saporito piatto a base di carne, completo di contorno con i profumi del sottobosco, che darà un tocco raffinato al menù in modo semplice e in poco tempo.

Scaloppine ai funghi con mirtilli
Scaloppine ai funghi con mirtilli

Ingredienti

Per 4 persone

  • 8 fettine di petto di pollo
  • 350 gr di funghi Portobello
  • 50 gr di burro leggermente salato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 30 gr di mirtilli*
  • sale
  • pepe
  • 10 gr di farina di castagne*
  • 20 gr di farina 00
  • mentuccia fresca

*Io ho utilizzato i mirtilli neri che la mia piccola pianta ancora mi regala. Potete sostituirli con i mirtilli rossi o cranberry, frutti autunnali.

*la farina di castagne dona un sapore aggiunto alla carne di pollo. In alternativa, potete ometterla e utilizzare solo farina classica.

Procedimento

  1. Per preparare le scaloppine con i funghi, battere le fettine di carne su un tagliere per assottigliarle. Per una presentazione delle scaloppine in piccole tagli come da mia presentazione, evitare di batterle e mantenere invece un certo spessore della carne.
  2. In ambo i casi, passare le fettine (o i piccoli tagli) in un piatto con il mix di farine, a cui avremmo aggiunto il sale. Infarinare bene ogni lato della carne, poi scuotere per eliminare la farina in eccesso.
  3. Sciogliere il burro in padella e aggiungere la carne per farla rosolare su tutti i lati. Una volta pronte, togliere la carne dalla padella e mantenere da parte in caldo.
  4. Nella stessa padella, e nello stesso burro sciolto, unire i mirtilli e lasciar cuocere un paio di minuti, e finche’ non risultano appassiti.
  5. In un’altra padella, versare un filo d’olio e far dorare uno spicchio d’aglio. Pulire ed affettare i funghi, quindi cuocerli in padella. Salare ed aggiungere due-tre foglie di mentuccia.
  6. Rimettere le scaloppine (o i piccoli tranci di esse) nella padella con i funghi e lasciar insaporire qualche istante.
  7. Nel frattempo, schiacciare con una forchetta una parte dei mirtilli lasciati da parte e, con la purea ottenuta e l’ausilio di un pennello da cucina, formare la base colorata su cui adagiare la carne con i funghi: una spennellata di mirtilli nel piatto!
  8. Impiattare le scaloppine con i funghi, e servire con i mirtilli lasciati da parte. Decorare con qualche foglia fresca di mentuccia e servire caldo.

Scaloppine ai funghi con mirtilli
Scaloppine ai funghi con mirtilli

Per le mie scaloppine ho utilizzato i funghi Portobello, la variante più grande e proteica degli Champignon. Di colore marrone, e una grande calotta, hanno un sapore delicato e la consistenza soda e carnosa che li rendono particolarmente versatili e adatti anche ad un piatto principale. Assorbono perfettamente i sapori degli altri ingredienti, con cui si combinano benissimo.I funghi Portobello sono ricchi di vitamine B e C e, in virtù di sorprendenti proprietà antiossidanti (per la presenza dell’ergotioneina), proteggono la pelle dai danni. Possiedono più potassio delle banane e non contengono zuccheri: sono quindi indicati per persone diabetiche.

Scaloppine ai funghi con mirtilli
Scaloppine ai funghi con mirtilli

Vediamo ora le altre proposte del menù “bosco e sottobosco”

Rubrica Al km 0
Rubrica Al km 0

Colazione con Consuelo: Veg pancakes proteici alla farina di ceci e castagne
Pranzo con Carla: Frittata di funghi e funghi trifolati
Merenda con Simona: Paste fini di meliga al miele 
Cena con Sabrina:  Scaloppine ai funghi con mirtilli

8 Commenti

  1. Un piatto in cui veramente l’occhio ha la sua parte! bravissima, sul sapore non ci piove, potrei venire a cena… bacione

  2. una vera bellezza questo piatto, raffinato e appetitoso, mi domandavo come sarebbe aggiungere due pinoli… :-))) mi unisco a Carla per l’autoinvito…

  3. la sola vista è super invitante..complimenti!!

  4. Sicuramente deliziose Sabri e complimenti x la spettacolare presentazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.