Crostata morbida arancia e cioccolato

Crostata morbida all’arancia e cioccolato

La crostata morbida all’arancia e cioccolato è un dolce facile da preparare, golosa e scenografica, perfetta anche per le occasioni speciali.

La crostata morbida si realizza con lo stampo furbo, ossia una tortiera alla cui base è presente uno “scalino” che crea un incavo al dolce dopo la sua cottura, incavo che permette di esser riempito con qualsiasi tipo di farcia.

Arancia e cioccolato: l’abbinamento vincente

La perfetta combo tra arancia e cioccolato è conosciuta fin dal XVII secolo, quando il cioccolato veniva già profumato con scorza e acqua di fiori d’arancio.

La combinazione è rimasta inalterata fino al giorno d’oggi, prova della perfetta combinazione di gusto, aroma e sapore.

Si parla di cioccolato fondente in questo caso, il cui sapore amaro valorizza maggiormente le ricche note dell’agrume, meglio rispetto al cioccolato al latte.

Crostata morbida: le particolarità della mia ricetta

Come ogni ricette che supera la prova dairy free per mio figlio, la mia crostata morbida è realizzata senza burro e senza uova, utilizzando yogurt vegetale al cioccolato (il mio di sioia e mandorle) per una base morbida e golosa ma senza lattosio nè proteine del latte.

Il guscio morbido al cioccolato viene completato da uno strato di ganache al cioccolato fondente, due strati golosi che offrono un contrasto tra morbidezza e cremosità al gusto cioccolato!

Il cioccolato fondente che utilizzo per le mie ricette è un cioccolato con almeno il 70% di cacao, che oltre ad essere naturalmenete privo di proteine del latte e lattosio, è ricco di propietà benefiche per il nostro corpo e mente (per scoprire quali sono, leggi questo articolo e completa le informazioni qui)

La ganache al cioccolato fondente

La ganache al cioccolato fondente è una preparazione base della pasticceria, semplice da preparare in casa, che vede l’utilizzo di soli due ingredienti: il cioccolato fondente (appunto) e la panna fresca.

Per la mia ganache ho utilizzato della panna vegetale di soia.

Di origine francese, la ganache viene utilizzata per farcire o rivestore torte e crostate, per riempire bignè e decorare cupcake.

In base all’utilizzo che si farà con la ganache, sarà necessario una maggiore o minore densità della preparazione, che si ottiene aumentando o meno la quantità di cioccolato.

A seconda dei propri gusti, è possibile preparare la ganache anche con cioccolato al latte, gianduia o cioccolato bianco, purchè si tratti sempre di cioccolato di buona qualità.

Il gusto genuino della Fiordifrutta arance amare

Per donare un gusto unico alla mia crostata, ho utilizzato la Fiordifrutta arance amare, dal gusto amarognolo e deliziosamente asprigno, ricca di pezzi di frutta, senza conservanti, coloranti e zuccheri aggiunti, preparata con solo tre ingredienti 100% da frutta biologica, lavorata a bassa temperatura, per mantenere tutto il sapore della frutta appena colta.

Distribuita generosamente e uniformemente sulla base della crostata morbida, la Fiordifrutta arance amare crea uno strato che intervalla i due composti al cioccolato, creando un contrasto amaro con note che spiccano ed esaltano il cioccolato, arricchendo con decisione e perfetto contrasto il gusto della mia crostata morbida.

Crostata morbida all’arancia e cioccolato

5 from 1 vote
Recipe by Sabrina Pignataro Course: Crostate, Dessert, Dolci al cioccolatoCuisine: dairy free, veganDifficulty: facile
Servings

4

servings
Prep time

30

minutes
Cooking time

30

minutes
Total time

1

hour 

La crostata morbida all’arancia e cioccolato è un dolce facile da preparare, golosa e scenografica, perfetta anche per le occasioni speciali.

Come ogni ricette che supera la prova dairy free per mio figlio, la mia crostata morbida è realizzata senza burro e senza uova, utilizzando yogurt vegetale al cioccolato per una base morbida e golosa ma senza lattosio nè proteine del latte.

Il guscio morbido al cioccolato viene completato da uno strato di ganache al cioccolato fondente, due strati golosi che offrono un contrasto tra morbidezza e cremosità al gusto cioccolato!

Per donare un gusto unico alla mia crostata, ho utilizzato la Fiordifrutta arance amare, dal gusto amarognolo e deliziosamente asprigno. Distribuita generosamente e uniformemente sulla base della crostata morbida, la Fiordifrutta arance amare crea uno strato che intervalla i due composti al cioccolato, creando un contrasto amaro con note che spiccano ed esaltano il cioccolato, arricchendo con decisione e perfetto contrasto il gusto della mia crostata morbida.

Ingredients

  • Stampo da 20 cm
    Per la crostata morbida
  • 200 gr 200 yogurt soia e mandorle al cioccolato

  • 150 gr 150 farina 00

  • 100 gr 100 fecola di patate

  • 100 gr 100 zucchero semolato

  • 70 gr 70 olio di semi di girasole

  • 40 gr 40 cacao amaro in polvere

  • 16 gr 16 lievito in polvere per dolci

  • 1 cucchiaio 1 Alchermes

  • q.b. latte vegetale (facoltativo, solo nel caso il composto risultasse troppo denso)

  • Per la ganache al cioccolato fondente
  • 200 gr 200 cioccolato fondente 70%

  • 100 gr 100 panna soia per dolci

  • q.b. scorza grattugiata di un’arancia bio

  • Per farcire e decorare
  • q.b. Fiordifrutta arance amare

  • q.b. cacao amaro in polvere

Directions

  • Preparare la crostata morbida
  • In una ciotola versiamo le polveri (la farina con la fecola, lo zucchero, il cacao ed il lievito per dolci) e inizamo a mescolare con una frusta a mano (o una forchetta).
  • Aggiungere i liquidi (yogurt, olio e alchermes) e mescolare bene per amalgamare il tutto, senza formare grumi.
    Se il composto dovesse risultare troppo denso, aggiungere poco latte (vegetale) alla volta, quanto necessario per ottenere un composto semidenso.
  • Spennellare lo stampo furbo con dell’olio, rimuovere eventuale olio in eccesso con un panno o un foglio di carta cucina, quindi versare il composto preparato, livellando bene.
  • Cuocere in forno già caldo, modalità statica, a 180°C per circa 30 minuti.
    Prima di sfornare, fare sempre la prova stecchino per verificare la corretta cottura del dolce.
  • Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di toglierlo dallo stampo, capovolgendolo sul piatto da portata.
  • Preparare la ganache al cioccolato fondente
  • Tritare grossolanamente il cioccolato e trasferire in una ciotola.
  • Versare la panna in un pentolino, unire la scorza grattugiata dell’arancio e portare sul fuoco (basso).
    Lasciar scaldare fino al limite del bollore.
  • Versare la panna calda sul cioccolato spezzettato e mescolare con una frusta a mano, fino ad ottenere un composto liscio, denso e vellutato.
  • Lasciar raffreddare la ganache prima di utilizzarla.
  • Farcire e decorare la crostata morbida
  • Riempire l’incavo della crostata con la Fiordifrutta arance amare, livellando bene, formando uno strato uniforme che riempie la crostata fino ad 1-2 mm dal bordo.
  • Versare la ganache ormai fredda sulla crostata, ricoprendo completamente lo strato di Fiordifrutta arance amare e chiudendo perfettamente la crostata.
  • Lasciar riposare la crostata 30 minuti a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro, prima di decorarla con una spolverata di cacao amaro in polvere.
  • Per i più golosi, si può arricchire il decoro con del cioccolato fondente grattugiato in ultimo in superficie, ma senza esagerare!

Notes

  • La crostata morbida all’arancia e cioccolato si coserva per 2-3 giorni in frigorifero, chiusa sotto una vampana di vetro, nell’apposito porta torte o in altro contenitore con coperchio.
  • Prima di servire, lasciar riposare la crostat a temperatura ambiente qualche minuto.

Per altre ricette con i prodotti della linea Fiordifrutta Rigoni di Asiago, segui l’hashtag #ilgustodeituoisogni

(ADV)

Seguimi anche su Instagram per non perdere novità e ricette.

Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Daniela
17 giorni fa

Una crostata deliziosa! Bravissima 🙂

Elisabetta
Elisabetta
1 giorno fa

Grazie per tutti i suoi consigli e le sue precisissime e interessanti ricette. Anche mio figlio ha problemi di intolleranza al lattosio e le sue ricette mi saranno preziosissime. Grazie ancora per averle condivise in rete e buon lavoro !