Pan Brioche allo yogurt

Pan brioche con yogurt di mandorle alla vaniglia

Il Pan Brioche con yogurt è un lievitato dolce sofficissimo e dal sapore delicato. La particolarità di questo pan brioche è l’assenza di lattosio e di proteine del latte poichè preparato senza burro e con uno yogurt vegetale di mandorle, che rende la mollica super soffice.

Leggero e golosissimo, con l’aroma dolce di vaniglia, il pan brioche con yogurt di mandorle è perfetto per la colazione e la merenda sana e gustosa, da gustare al naturale o da spalmare le fette con confetture o creme spalmabili.

Il sapore delicato, poco dolce, lo rende altrettanto perfetto per babinamenti salati come affettati, creme spalmabili salate, verdure grigliate…

Come preparare il pan brioche con yogurt

La ricetta è facile da preparare, lavorando l’impasto sia a mano (con tempi poco più lunghi) che in planetaria.

Per un risultato ottimale, bisogna incordare bene l’impasto e rispettare i tempi di lievitazione: solo così si otterrà un pan brioche così soffice e morbido che sorprenderà.

Quando ho visto il pan brioche allo yogurt di Tiziana “Deliziosa Virtù” me ne sono subito innamorata. Alla sua ricetta ho apportato le dovute variazioni per render il mio lievitato dairy free, aggiungendo poi della granella di nocciole in superficie, creando così un contrasto croccante davvero goloso!

L’occasione speciale

Torna l’appuntamento con la Rubrica Il Granaio-Baking Time e, anche se ogni occasione è quella giusta per portare in tavola un lievitato dolce preparato in casa, sofficissimo e goloso, lo è ancor più se si vuol dare il benvenuto nel team a due new entry: Micaela “Le ricette di Michi” ed Edvige “Una fata gluten free“.

Pan brioche con yogurt di mandorle alla vaniglia

5 from 2 votes
Recipe by Sabrina Pignataro Course: Lievitati dolci, colazione, merendaCuisine: dairy freeDifficulty: media
Servings

4

servings
Prep time

20

minutes
Cooking time

35

minutes
Leaving time

4

hours 

10

minutes

Il Pan Brioche con yogurt è un lievitato dolce sofficissimo e dal sapore delicato.
La particolarità di questo pan brioche è l’assenza di lattosio e di proteine del latte poichè preparato senza burro e con uno yogurt vegetale di mandorle, che rende la mollica super soffice.

Leggero e golosissimo, con l’aroma dolce di vaniglia, il pan brioche con yogurt di mandorle è perfetto per la colazione e la merenda sana e gustosa, da gustare al naturale o da spalmare le fette con confetture o creme spalmabili.

Il sapore delicato, poco dolce, lo rende altrettanto perfetto per babinamenti salati come affettati, creme spalmabili salate, verdure grigliate…

Ingredients

  • 150 gr 150 farina Manitoba

  • 150 gr 150 farina 0

  • 100 gr 100 yogurt di mandorla alla vaniglia

  • 60 ml 60 bevanda di soia a t.a.

  • 45 gr 45 zucchero semolato

  • 24 gr 24 olio di semi di girasole

  • 8 gr 8 lievito di birra fresco

  • 1 1 uovo a t.a.

  • 1 cucchiaino 1 estratto di vaniglia

  • 1 pizzico 1 sale fino

  • Per lucidare
  • 1 1 tuorlo d’uovo

  • q.b. mix di zucchero a velo e cannella in polvere

  • q.b. granella di nocciole

Directions

  • Preparare l’impasto
  • Sciogliere il lievito nella bevanda di soia insieme ad un cucchiaino di zucchero (prelevato dal totale indicato in ricetta).
    Tenere da parte.
  • Setacciare le farine e trasferirle nella ciotola della planetaria.
    Azionare la macchina a velocità bassa, munita di gancio a foglia (K) e mescolare le due farine.
  • Sempre con la macchina in funzione, versare la bevanda di soia con il lievito sciolto, lo yogurt vegetale, l’estratto di vaniglia, l’olio a filo, lo zucchero e l’uovo precedentemenet sbattuto (leggermente).
  • Aumentare un poco la velocità e lasciar impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo; quindi aggiungere il sale.
  • Sostituire il gancio a foglia con quello ad uncino (J), aumentare la velocità dell’apparecchio e lasciar lavorare bene l’impasto, fino ad incordarlo perfettamente (circa 8-10 minuti).
  • Formare una palla e trasferire in una ciotola. Coprire con pellicola alimentare e riporre in luogo asciutto, al riparo da correnti d’aria, per lasciarlo lievitare fino al suo raddoppio.
    (Io nel forno spento con la sola luce accesa)
    L’impasto impiegherà circa 3 ore per raddoppiare il suo volume.
  • Lavorare l’impasto
  • Una volta raddoppiato di volume, trasferire l’impasto sul piano lavoro, lavorarlo velocemnete con le mani per sgonfiarlo, quindi dividere in tre parti uguali.
  • Formare tre palline, pirlare ognuna di esse, quindi lasciar riposare per 10 minuti, coperte da un panno asciutto e pulito.
  • Stendere ogni pallina, una alla volta, con il mattarello, così da ottenere tre rettangoli.
    Ripiegare ogni rettangolo a tre: piegare la parte superiore del rettangolo verso il centro, poi portate la parte inferiore verso il centro, sovrapponendo un poco le due estremità.
  • Roteare di 90° e stendere nuovamente con il mattarello, così da ottenere un nuovamente un rettangolo.
    Arrotolare ogni rettangolo partendo dal lato più stretto.
  • Rivestire lo spampo da plumcake con della carta forno, facendola aderire perfettamente alle pareti dello stampo.
  • Disporre i tre rotoli di impasto nello spampo, coprire con pellicola alimentare e riporre nuovamente alievitare, fino a quando i tre rotoli saranno uniti e raggiungeranno i bordi dello stampo.
    (Io sempre nel forno spento con la sola luce accesa)
    Impiegherà circa 1 ora per lievitare correttamente.
  • Cottura del pan brioche
  • Estrarre il pan brioche dal forno ed eliminre la pellicola alimentare.
  • Preriscaldre il forno a 180°C, modalità statica.
  • In una ciotolina sbattere il tuorlo d’uovo, in un’altra ciotolina creare un mix con lo zucchero semolato e la cannella in polvere.
  • Spennellare il pan brioche con il tuorlo sbattuto, distribuire la granella di nocciole e il mix di zucchero e cannella.
  • Cuocere il forno caldo per 30-35 minuti, nel ripiano centrale del forno, fino a doratura.
  • Procedere con la prova stecchino per verificarne la corretta cottura del lievitato.
  • A cottura ultimanta, estrarre il pan brioche dal forno e lasciarlo raffreddare completamnete prima di estrarlo dallo stampo.

Notes

  • Per un risultato ottimale, bisogna incordare bene l’impasto e rispettare i tempi di lievitazione. Gli ingredienti utilizzati devono essere tutti a temperatura ambiente.
  • E’ possibile omettere la granella di nocciole se si preferisce, così come il mix di zucchero e cannella e lucidare semplicemente il pan brioche con il tuorlo d’uovo.
  • Se si preferisce, si possono aggiungere delle gocce di cioccolato fondente all’impasto per un pan brioche ancor più goloso, oppure aggiungere degli aromi (come arancia, limone, mandarino, rum, anice) o delle spezie (come cannella in polvere, chiodi di garofano in polvere, noce moscata, zenzero in polvere).
  • E’ possibile utilizzare lo yogurt di altri gusti, purchè vegetale se il proprio regime alimentare lo richiede.
  • Il pan briochecon yogurt si conserva morbido e goloso per diversi giorni se ben chiuso in apposito porta dolci o porta pane.

Vediamo insiele le altre proposte del paniere odierno:

Edvige: Ciambella bicolore

Federica: Bazlama, pane turco in padella con patate

Micaela: Panini morbidi alla zucca

Simona: Pflaumenkuchen (torta lievitata tedesca con prugne e streusel)

Zeudi: Biscotti al sesamo siciliani (reginelle)

Segui anche la nostra pagina Instagram e Facebook

Potrebbero interessarti anche:


Seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato sugli ultimi articoli e ricette.

Per qualsiasi domanda, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, per delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Condividila nei tuoi profili social e ricorda di menzionare @delizieeconfidenze e inserire il tag #delizieeconfidenze.

Poi lascia la recensione sulla ricetta, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Federica
3 mesi fa

Mammamia Sabrina, quanto è soffice questo panbrioche? Sarà anche profumatissimo al sapore di mandorle. Lo vorrei adesso per la mia colazione bravaaaa

Sabrina
3 mesi fa
Reply to  Federica

Ciao Fede, ma grazieee!!!
Si, in effetti è di una morbidezza straordinaria ed il sapore è delicato.
Poco dolce, così da abbinarlo sia con dolce che con salato.

Micaela Ferri
3 mesi fa

È spettacolare questo pan brioche, ti faccio i miei complimenti, avrei tanta voglia di assaggiarlo.

Sabrina
3 mesi fa
Reply to  Micaela Ferri

Ciao Michi
,
Sono felicissima ti piaccia!
Grazie mille e ancora ben venuta nel team, è un piacere averti a bordo!

Edy
Edy
3 mesi fa

Da fare senza glutine… Fantastico

Sabrina
3 mesi fa
Reply to  Edy

Beh, io penso al “senza proteine del latte”, per il “senza glutine” lascio fare a te che sei l’esperta e son certa faresti un capolavoro!
È bello averti nel gruppo, Ancora benvenuta!

Simona
3 mesi fa

Leggero come una nuvola come tutti i tuoi panbrioche, non saprei quale scegliere uno più delizioso dell’altro?

Sabrina
3 mesi fa
Reply to  Simona

Ma grazie Simo!
Son felicissima ti piaccia, mi rendi felicissima con le tue parole!
In effetti questo PanBrioche è incredibilmente soffice e delicato, mi è piaciuto moltissimo!
Grazie mille ancora!

Zeudi
Zeudi
3 mesi fa

E’ proprio un sogno questo panbrioche, me ne ero già innamorata vedendo il video su Instagram e adesso, rivedendolo, mi sono usciti gli occhi a cuoricino. Splendido!

Sabrina
3 mesi fa
Reply to  Zeudi

Ma grazie mille Zeudi,
non sai che gioia provo a leggere questo.
Grazie mille

Sabrina
3 mesi fa

Beh, io penso al “senza proteine del latte”, per il “senza glutine” lascio fare a te che sei l’esperta e son certa faresti un capolavoro!
È bello averti nel gruppo, Ancora benvenuta!