Broccoli sott'olio

Broccoli sott’olio

I broccoi sott’olio sono una conserva facile da preparare, croccanti e dal gusto vivace. Una conserva insolita ma eccezionale per conservare i broccoli e, con essi, il gusto dell’inverno!

La conserva di broccoli si prepara in pochi minuti e, dopo un piccoli riposo in credenza, i broccoli sott’olio son pronti da gustare in semplicità, per arricchire i nostri piatti e insalate, nonchè ottimi per farcire dei gustosi panini.

Ed è proprio di conserve che si parla oggi nella nostra Rubrica Al km 0 attraverso il suo menù “Conservare l’inverno“.

Le conserve sott’olio

Le conserve sott’olio sono un classico della tradizione italiana, tramandata da generazioni in generazioni, per poter conservare e godere della bontà degli ortaggi nei mesi a seguire.

Importanti per un ottimo risultato sono la qualità degli ingredienti utilizzati, dall’ortaggio da conservare all’olio da utilizzare.

Cosa occorre per conservare i broccoli sott’olio

Sebbene la conserva di broccoli sia semplice e veloce da preparare, c’è bisogno di alcune accortezze per un’ottima riuscita della conseva.

  • Contenitore – Come prima cosa, è fondamentale sterilizzare bene barattoli e coperchi. Per farlo, ti invito a leggere il mio articolo sulla corretta sanificazione dei barattoli.
  • Broccoli – Dopo aver pensato a sanificare il contenitore, bisogna occuparsi dell’ingrediente principale della nostra conserva: il broccolo. Esso dovrà esser fresco, biologico, sodo e privo di impurità, dal colore verde vivace. Importante è preparare la conserva subito, appena acquistato il broccolo, senza farlo soggiornare a lungo in frigorifero per non comprometterne la freschezza.
  • Olio – Anche l’olio ha la sua importanza! Prediligere olio extra vergine di oliva italiano.
  • Ingredienti aggiuntivi – Per i miei broccoli sott’olio utilizzo una piccola parte di aceto di vino bianco durante la preparzione dei broccoli. Aggiungo poi dell’aglio, pepe e del peperoncino piccante per dare più sapore, carattere e sprint ai miei broccoli sott’olio. Se mentre l’aceto è indispensabile per questa mia ricetta, aglio, pepe e peperoncino sono facoltativi. In ogni caso, anche gli ingredienti aggiuntivi giocano un ruolo fondamentale nel determinare il gusto finale della conserva, pertanto, anch’essi devono essere di ottima qualità.

Come preparare i broccoli sott’olio

Come già anticipato, preparare i broccoli sott’olio è davvero semplice e veloce.

Come prima cosa, bisogna mondare il broccolo: eliminare le foglie esterne più dure (fatta eccezione per le piccole foglioline interne), tagliare poi le diverse cime eliminando i torsoli duri, quindi lavare accuratamente.

Si passa poi alla cottura veloce delle cime del broccolo in un composto di acqua e aceto. Le cime di broccolo dovranno bollire per 5 minuti al massimo, per mantenere la loro croccantezza. Prima di scolarle, bisogna regolare di sale.

Una volta fatte raffreddare completamente, le cime di broccolo vanno disposte in maniera ordinata nel barattolo, riempiendolo bene; quindi aggiungere eventualmente aglio, pepe in grani e peperoncino tagliato in piccoli pezzi.

Riempito il barattolo, si aggiunge l’olio extra vergine di oliva, ricoprendo perfettamente gli ortaggi e raggiungendo il bordo del barattolo stesso.

Chiudere ermeticamente il barattolo e sterilizzare in acqua bollente per 40 minuti. Al termine, riporre il barattolo in dispensa (in luogo fresco e possibilmente al buio). Lasciar riposare due mesi prima di consumare il prodotto.

Alla stessa maniera, è possibile preparare anche una conserva di cavolfiore sott’olio.

Ho la grande fortuna di poter godere di ortaggi e di olio extra vergine di oliva di produzione familiare, pertanto ogni anno la produzione di piccole conserve è quasi doverosa, sia per non sprecare ortaggi che possono abbondare in un determinato periodo di produzione, sia per godere di questi prodotti durante tutto l’anno.

Broccoli sott’olio

5 from 1 vote
Recipe by Sabrina Pignataro Course: Conserve, Sott’olioCuisine: cucina italianaDifficulty: facile
Barattolo da 200 gr

2

barattoli
Preparazione

15

minutes
Cottura

5

minutes
Sterilizzazione barattoli

40

minutes

I broccoi sott’olio sono una conserva facile da preparare, croccanti e dal gusto vivace. Una conserva insolita ma eccezionale per conservare i broccoli e, con essi, il gusto dell’inverno!
La conserva di broccoli si prepara in pochi minuti e, dopo un piccoli riposo in credenza, i broccoli sott’olio son pronti da gustare in semplicità, per arricchire i nostri piatti e insalate, nonchè ottimi per farcire dei gustosi panini.

Ingredients

  • 1 kg 1 broccolo (circa 1 bel broccolo)

  • 1 lt 1 acqua

  • 1/2 lt 1/2 aceto di vino bianco

  • q.b. sale

  • q.b. olio extra vergine di oliva

  • Ingredienti aggiuntivi
  • 2 spicchi 2 aglio

  • 1 1 peperoncino piccante

  • q.b. pepe in grani

Directions

  • Mondare il broccolo: eliminare le foglie esterne più dure (fatta eccezione per le piccole foglioline interne), tagliare poi le diverse cime (se sono grosse, dividerle 2 o 4 parti).
    Eliminare i torsoli duri, quindi lavare accuratamente con acqua corrente.
  • In una pentola versare l’acqua e l’aceto e portare ad ebollizione; quidi tuffarvi le cimette di broccolo.
    Regolare di sale.
  • Ripreso il bollore, lasciar cuocere le cime 5 minuti, dopodichè scolare prelevandole delicatamente con una schiumarola (o mestolo forato).
    Lasciar raffreddare completamente.
  • Una volta fredde, disporre le cime di broccolo nei barattoli, in maniera ordinata.
    Aggiungere eventualmente l’aglio tagliato in spicchi ai broccoli in ogni barattolo, il pepe in grani ed il peperoncino tagliato in piccoli pezzi.
  • Ricoprendo perfettamente i broccoli con l’olio extra vergine di oliva, fino a raggiungere il bordo di ogni barattolo.
  • Chiudere ermeticamente ogni barattolo e porli nuovamente a bollire in una pentola con acqua per altri 40 minuti. Al termine della sterilizzazione, farli raffreddare il modo lento e naturale, adagiando i barattoli sul piano coperto con un canovaccio pulito ed asciutto.
  • I broccoli sott’olio son pronti per esser riposti in dispensa, dove dovranno riposare per due mesi prima di consumarli.

Notes

  • Allo stesso modo, è possibile preparare anche il cavolfiore sott’olio.
  • Contenitore: come prima cosa, è fondamentale sterilizzare bene barattoli e coperchi. Per farlo, ti invito a leggere il mio articolo all’interno del quale c’è una sezione dedicata alla corretta sanificazione dei barattoli.
  • Broccolo: dovrà esser fresco, biologico, sodo e privo di impurità, dal colore verde vivace. Importante è preparare la conserva subito, appena acquistato il broccolo, senza farlo soggiornare a lungo in frigorifero per non comprometterne la freschezza.
  • Altri ingredienti: anche l’olio extra vergine di oliva, così come eventuali ingredienti aggiuntivi, giocano un ruolo fondamentale nel determinare il gusto finale della conserva, pertanto, anch’essi devono essere di ottima qualità.

Scopriamo insieme le altre conserve proposte oggi:

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook


Articoli correlati:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Simona Nania
20 giorni fa

Questa conserva mi piace da matti!!! Non ho mai preso in considerazione di metter sott’olio i broccoli, mi hai dato un’idea bellissima Sabri, grazie 🙂

carla emilia
carla emilia
20 giorni fa

Effettivamente è una conserva golosissima, per me che adoro il broccolo! Grazie della dritta Sabri 🙂

trackback

[…] e una corretta conservazione. Granella di pomodori secchi Pomodori secchi sott’olio Broccoli sott’olio Pesche sciroppate More sciroppate Confettura di rabarbaro, fragoline di bosco e fragole […]

speedy70
17 giorni fa

Grazie della ricetta, non avevo mai pensasto di conservare i broccoli!!!