Choco Spiders Muffins

Choco Spiders Muffins

Ed anche quest’anno ci prepariamo a festeggiare la festa in assoluto più mostruosa: la notte di Halloween! Festa di origine celtica, tipica degli Stati Uniti e del Canada, oggi largamente diffusa anche in Italia, che coinvolge piccoli ma anche i più grandi!

Scherzi, travestimenti macabri, e zucche intagliate e illuminate all’interno, abbondano nella notte tra il 31 ottobre ed il 01 novembre, mentre si va di casa in casa bussando ad ogni porta, con l’inconfondibile richiesta “Trick or treat”, cioè “Dolcetto o scherzetto?“.

L’aspetta con tanta impazienza anche lo gnomolo, che da qualche anno si diverte non solo a girare per le case e riempire la zucca di dolcetti, ma anche travestire tutta casa tipo casa dell’orrore, nonché aiutarmi nell’organizzare dei corsi a tema per i suoi amici.

Mentre negli scorsi anni hanno invaso i corsi fantasmi, pipistrelli, mummie, zucche viventi, dita di strega mozzate e tanti altri, quest’anno preparerò per i miei piccoli grandi allievi (ed insieme a loro) dei mostruosi ragni giganti e velenosi!!!!!

Ma niente paura: sotto sotto si nasconde un muffin al cacao senza latte e senza burro, soffice e gustosissimo, che si prepara facilmente ed in pochi minuti.

Choco Spiders Muffins
Choco Spiders Muffins

Ingredienti

Per 6 muffin

  • 100 gr di farina 00
  • 90 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di cacao amaro in polvere
  • 50 ml di olio di semi
  • 100 ml di bevanda di riso (latte di riso)
  • 1 Uovo
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 3 cucchiai di gocce di cioccolato fondente
  • rondelle di liquirizia
  • Nocciolata senza latte Rigoni di Asiago
  • codette al cioccolato fondente
  • occhi di zucchero (o caramelle colorate)

Procedimento

  1. Montare con le fruste elettriche l’uovo con lo zucchero.
  2. In un bricco mescolare il latte di riso con l’olio con una forchetta.
  3. Setacciare la farina con il cacao ed il lievito ed unire, un cucchiaio alla volta, al composto di uova e zucchero. Alternare il cucchiaio di polveri con poco latte e olio alla volta.
  4. Mescolare sempre con le fruste amalgamando bene il composto fino a quando risulta liscio e privo di grumi.
  5. Unire le gocce di cioccolato e mescolate il composto in modo che si distribuiscano uniformemente.
  6. Versare il composto nei pirottini da muffin e riempirli fino a 2 terzi circa. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti.
    Far raffreddare completamente i muffin prima di decorarli.
  7. Nel frattempo preparare le decorazioni: prendere le rotelle di liquirizia e srotolarle. Dividere quindi i fili in modo da averne due sottili e tagliarli dandogli una lunghezza di circa 3-4 cm (saranno le zampette dei nostri ragni).
  8. Quando i muffin saranno completamente freddi, distribuire uno strato sottile di crema Nocciolata senza latte Rigoni di Asiago e ricoprire con le codette al cioccolato oppure con un muffin sbriciolato
  9. Applicare con una leggera pressione le striscette di liquirizia ai lati del muffin a formare le zampe dei ragni (4 per ogni lato)
  10. Applicare gli occhi al ragno e servire.

I Choco Spiders Muffins si conservano in frigorifero per 2 – 3 giorni.

Choco Spiders Muffins
Choco Spiders Muffins

Nelle foto si intravedono delle Mostruose Tombe: si realizzano con dei rettangoli di fudge al cioccolato fondente (trovate la ricetta qui), decorate con biscotti al cacao (o anche un muffin al cacao) per creare l’effetto della terra, e decorare secondo fantasia…purché siano fantasie mostruose!!!

Choco Spiders Muffins
Choco Spiders Muffins
Choco Spiders Muffins
Choco Spiders Muffins

7 Commenti

  1. Ohhhhh ma quanto sono carini??? Non mi dispiacerebbe mangiarmi un ragnetto in un sol boccone 🙂
    Baci

  2. Wow! Che belli! Sono piaciuti moltissimo a Satya!

  3. simpaticissimi i tuoi ragnetti..
    buona serata

  4. Grazie mille Enza!
    Un abbraccio grande e buona serata a te!

  5. Pingback: Bloody Candle Cakes (Gluten Free & Dairy Free) - Delizie & Confidenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.