Orange curd #previenimangiando

Settimana nazionale per la prevenzione oncologica, dal 16 al 24 marzo, promossa in tutta Italia dalla Lega Italiana per la lotta contro i Tumori.

LILT GENOVA

Come da Calendario della dietista LILT, oggi è la giornata cedicata alla #frutta. E per l’occasione ho preparato una “orange curd”, una crema semplice e veloce da preparare, senza latte e senza burro, ma con il solo succo e buccia delle arance, un frutto di stagione ricco di prorietà.

Le arance sono utili per il nostro sistema immunitario grazie al loro elevato contenuto di vitamina C. Inoltre contengono pectina e sono antiossidanti contro i radicali liberi, prevengono i disturbi cardiovascolari e svolgono un’azione antistress.

E le arance sono le protagoniste della mia crema, ottima da gustare in purezza, ideale per farcire dolci.

Orange curd #previenimangiando

Ingredienti

per 400 gr di crema

  • 3 arance non trattate (succo+buccia)
  • 3 tuorli d’uovo
  • 80 gr di zucchero semolato*
  • 35 gr di maizena
  • 2 cucchiai di acqua
  • 20 gr di olio di riso**

*per una crema più dolce, si può aumentare la quantità dello zucchero fino ad un massimo di 100-120 gr.

**E’ possibile sostituire l’olio di riso con la stessa quantità di olio di vinacciolo, o di oliva dal sapore delicato.

Procedimento

  1. Lavare bene le arance, grattugiare finemente le buccia (senza la parte bianca),  spremere e filtrare il succo. Porre iil tutto in un pentolino.
  2. In un altro recipiente, mescolare lo zucchero, l’acqua e la maizena.
  3. Porre su fuoco il pentolino con il succo e bucce delle arance, e mano mano aggiungere il composto cremoso di zucchero, acqua e maizena.
  4. Cuocere a fuoco dolce girando con una frusta a mano per circa 2-4 minuti, il tempo necessario fino ad ottenere una crema morbida e setosa.
  5. Incorporare ora i tuorli e girare lasciando la crema sul fuoco dolce ancora per ancora 1 minuto circa.
  6. Spegnere e aggiungere l’olio. Girare bene.
  7. Versare la crema in un barattolo con chiusura ermetica e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente, poi riporre in frigorifero fino al momento di degustarla.

Orange curd #previenimangiando

AIFB-Associazione Italiana FoodBlogger affianca questa iniziativa, per diffondere i valori di una sana e corretta alimentazione, attraverso la proposta dei nostri piatti, pensati per l’occasione, nel rispeto delle indicazioni del Calendario LILT.

“Prendo volentieri parte a questa iniziativa di LILT Genova!
Dal 16 al 24 Marzo 2019, durante la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, dedico loro l’ “orange curd” e invito tutti a:
– pubblicare sui social network la foto di ciò che mangiamo… perchè lo abbiamo scelto come sano o anche solo come nutriente.
– accompagnare la foto con hashtag #previenimangiando #liltgenova #aifb”

#previenimangiando

Articoli correlati:

Bevanda alla frutta

Estratto Green Juice

Budino di riso con salsa ai lamponi

Insalata invernale ricca con frutta e fiori eduli


Se provi una mia ricetta, e pubblichi una foto su Instagram o altri social, ricordati di taggare  @delizieeconfidenze  e di utilizzare l’hashtag #delizieeconfidenze : sarò felicissima di condividerlo a mia volta!

Per non perdere nessuna ricetta, e per riceverle via email, iscriviti QUI . Ese ti va, metti il tuo “mi piace” QUI e seguimi anche sulla pagina Facebook. E non dimenticarti di Istagram! Puoi seguirmi cliccando QUI

Mi trovi anche su TwitterPinterest e Google+.

Segui anche il mio canale Youtube e iscriviti.

Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle novità: torvi il format nella home.

E se hai un argomento da proporre, un approfondimento da chiedere, o per dire la tua su tematiche già esposte, ti aspetto QUI sul forum.

3 Commenti

  1. Buongiorno..ottima crema..il mio corpo ha deciso di andare in menopausa 🙁

  2. Cara Sabrina, ci hai presentato tante cose molto buone, che è difficile scegliere quale è meglio.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

  3. Pingback: Nocciole speziate #previenimangiando - Delizie & Confidenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.