Tartellette al cacao con crema alla nocciola (dairy free)

Le tartellette al cacao con crema alla nocciola sono dei piccoli pasticcini con frolla al cacao senza burro, ripiene di deliziosa crema alla nocciola Nocciolata senza latte Rigoni di Asiago; per dei dolcetti dairy free perfetti per coloro che sono intolleranti al lattosio o allergici al latte e suoi derivati, o per chiunque segua un regime alimentare privo di tali alimenti.

La Nocciolata senza latte è una crema spalmabile biologica al cacao e nocciole (priva di latte appunto), un prodotto buono e naturale, dal gusto particolarmente intenso, e una consistenza morbida e facilmente spalmabile. Contiene solo i migliori ingredienti biologici, senza olio di palma e grassi idrogenati, né aromi, conservanti, coloranti ed è priva inoltre di glutine.

Per la festa di Halloween, le tartellette al cacao sono state aricchite dalla glassa effetto sangue che, oltre ad esaltare il sapore del dolce, regala un effetto scenografico ad ogni morso; e completate con delle medaglie al cioccolato fondente con raffigurati dei graziosi teschi con la tipica decorazione Calaca messicana (teschi decorati e ricchi di colore, trucco tipico in Messico per festeggiare il “Dia de los Muertos“, tradizione messicana molto antica che celebra i morti in maniera allegra e festosa).

La frolla al cacao senza burro è ideale per preparare golosi biscotti, piccole tartellette o crostate da farcire alle creme, o con confetture di frutti rossi, arance o albicocche, o ancora da arricchire con della frutta fresca.

Tartellette al cacao con crema alla nocciola (dairy free)

Ingredienti

  • 300 gr di farina 00
  • 60 gr di cacao amaro in polvere
  • 140 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 100 ml di latte di riso
  • 60 ml di olio di semi di girasole
  • 8 gr di bicarbonato*
  • glassa effetto sangue q.b.
  • Nocciolata senza latte Rigoni di Asiago q.b.
  • medaglie al cioccolato fondente con decori tema Halloween q.b.

*Il bicarbonato può esser sostituito da 8 gr di lievito in polvere per dolci.

Procedimento

  1. Prepariamo la frolla al cacao senza burro: la frolla può esser lavorata a mano direttamente sul piano lavoro disponendo le polveri a fontana e inserendo nel loro centro gli altri ingredineti, oppure lavorando tutti gli ingredienti in un’ampia ciotola, o ancora impastando con una planataria. Io ho versato tutti gli ingredienti in planetaria, con gancio a foglia, e lavorato a media velocità, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, non appiccicoso. In tutti e tre i casi, setacciare le polveri così da avere un composto privo di grumi.
  2. Una volta ottenuto un composto liscio ed omogeneo, trasferirlo sul piano lavoro leggermente infarinato, e lavorare velocemente a mano per formare un panetto. Avvolgere il panetto in una pellicola e lasciar riposare in frigo per 30 minuti, quindi stendere l’impasto con un mattarello ad uno spessore di mezzo centimetro.
  3. Con un coppapasta tondo dallo spessore leggermente più grande di quello dello stampo per tartellette, ritagliare i dischi da inserire negli stampi precedentemente oliati.
  4. Praticare dei fori sul fondo con i rebbi di una forchetta, e cuocere le tartellette in forno già caldo a 180°C per 15 minuti.
  5. Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di sformare e farcire.
  6. Decoriamo le tartellette: una volta completamente fredde, versare in ogni tartelletta qualche goccia di glassa effetto sangue, quindi distribuire un cucchiaino generoso di Nocciolata senza latte Rigoni di Asiago , e adagiare su ognuna una medaglia al cioccolato fondente con decoro a tema.

Tartellette al cacao con crema alla nocciola (dairy free)

La pasta frolla al cacao senza burro può esser conservata in freezer ben chiusa in un sacchetto ermetico per alimenti, o avvolta in pellicola alimentare, per averla sempre pronta all’occorrenza. Con questa quantità di ingredienti si possono realizzare una ventina di piccole tartellette da 3 cm di diametro cad., oppure una crostata da 18-20 cm di diametro, oppure si possono ritagliare dei biscotti semplici o da farcire.

Le tartellette al cacao con crema alla nocciola si conservano in luogo fresco ed asciutto per 3-4 giorni, in un contenitore per dolci.


Articoli correlati:

Bloody Candle Cakes (Gluten Free & Dairy Free)

Biscotti mummia con frolla all’arancia

BISCOTTI SALATI ALLA ZUCCA CON FARINA DI CASTAGNE E CREMA SALATA ALLA SPIRULINA

Muffin alla zucca con gocce di cioccolato fondente (ricetta vegana)

Pumpkin pie – torta alla zucca



Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui. Poi però scatta una foto del piatto ricreato, e condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi su IG utilizzando @delizieeconfidenze

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter, e  Pinterest.

6 Commenti

  1. Favolosi!!!!!! Mostruosamente favolsi, con quel succo che cade, aiuto che voglia! Baci cara!

    • Sabrina Pignataro

      Elena, grazie!!!! Son satti un successone, tutti i bambini impazziti per queste tartellette!!
      Un bacione grande cara!

  2. Delizioso e bellisimo. Adoro !!
    Un abbraccio cara!

  3. No ma dai….il succo che esce è troppo bello ^_^
    Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.