Biscotti da inzuppo bicolore, senza burro

Biscotti da inzuppo bicolore

I biscotti da inzuppo sono dei dolcetti deliziosi, fragranti e profumati, perfetti per una sana e genuina colazione per tutta la famiglia.

La ricetta per preparare questi deliziosi biscotti è semplice, una delle classiche ricette casalinghe che si trovano anche nei vecchi quaderni di cucina delle nonne, che si tramandano da madre in figlia, una di quelle ricette facili da preparare insieme ai bambini, una ricetta che sa di buono, di autentico, per la colazione o la merenda di ogni giorno.

I biscotti da inzuppo si preparano senza burro, sono dunque perfetti per coloro che devono eliminare latte e derivati del latte dalla propria dieta alimentare per problemi di allergie a questo alimento.

Per i miei “inzupposi” ho scelto una versione più golosa con il doppio impasto: bianco e nero grazie all’aggiunta del cacao, per un gusto intenso e ricco. Una volta cotti e lasciati raffreddare, i biscotti da inzuppo bicolore saranno pronti per esser gustati e inzuppati (pucciati) nel cappuccino, nel latte o nella cioccolata calda, nelle varianti classiche o vegetali, ma anche nel caffè o nel tè; qualunque sia la scelta, i biscotti da inzuppo bicolore saranno sempre strepitosi!

Questi friabili dolcetti devono la loro consistenza all’uso dell’ammoniaca come agente lievitante: l’ammoniaca ,infatti, fa crescere i biscotti in larghezza più che in altezza (come invece fa il lievito per dolci), andando così ad influenzarne la cottura e, di conseguenza, la consistenza dell’impasto durante questa fase. L’aroma intenso caratteristico dell’ammoniaca che si libera in cottura, svanisce a poco a poco e, man mano che i biscotti si raffreddano, l’odore scompare completamente lasciando spazio al buon sapore confortante tipico dei biscotti.

Se non si ha l’ammoniaca per dolci o si preferisce non utilizzarla, si può sostituire con la stessa quantità di lievito in polvere per dolci. Il risultato sarà più vaporoso e meno friabile, ma ugualmente goloso per biscotti altrettanto irresistibili!

Inoltre, è possibile aromatizzare l’impasto dei biscotti da inzuppo con la scorza grattugiata di un’arancia, che ben si sposa anche con l’aroma ed il sapore del cacao amaro, oppure con dell’estratto di vaniglia.

Una volta cotti i biscotti, basta lasciarli raffreddare completamente e conservarli poi in un sacchetto o in una scatola ermetica (o contenitore con coperchio) per poterli conservare per qualche giorno e non perdere la loro fragranza, mantendoli friabili ed evitare che si ammollino, foderando il fondo del contenitore (o scatola) con della carta da forno.

Come fare i biscotti bicolore

Preparare questi biscotti da inzuppo è veramente semplice e veloce: una volta pronto l’impasto bianco, basterà suddividerlo e unire ad una metà del cacao amaro in polvere.

Ottenuti così i due impasti (quello bianco e quello nero), sarà la nostra fantasia a creare giochi di forme e colore. Per l’effetto “nascondino” (ovvero l’impasto al cacao racchiudo nell’impasto bianco), basterà stendere col mattarello i due impasti e adagiare quello scuro sopra quello chiaro; quindi richiudere con l’impasto chiaro e tagliare il biscotto.

Preparare l’impasto di questi biscotti non necessita di particolari strumenti o esperienza in cucina: basterà lavorare gli ingredienti a mano o in planetaria (ma a mano va benissimo, la plenataria non è assolutamente richiesta) ed in pochi minuti si otterrà un composto liscio ed omogeneo col quale realizzare i nostri biscotti.

Una volta ritagliati i biscotti, per renderli più golosi, li ho rotolati in un recipiente con dello zucchero semolato.

Si passa dunque alla cottura in forno ed in soli 20-25 minuti, i biscotti saranno pronti per esser gustati… dopo averli lasciati raffreddare se si riesce a resistere alla loro bontà!

Biscotti da inzuppo bicolore

Recipe by Sabrina Pignataro
5.0 from 1 vote
Course: Biscotti, Biscotti da inzuppo, Biscotti bicolore, Colazione, MerendaCuisine: italianaDifficulty: facile
Servings

20

biscotti circa
Prep time

15

minutes
Cooking time

25

minutes
Total time

40

minutes

I biscotti da inzuppo sono dei dolcetti deliziosi, fragranti e profumati, perfetti per una sana e genuina colazione per tutta la famiglia.
La ricetta per preparare questi deliziosi biscotti è semplice, una delle classiche ricette casalinghe che si trovano anche nei vecchi quaderni di cucina delle nonne, che si tramandano da madre in figlia, una di quelle ricette facili da preparare insieme ai bambini, una ricetta che sa di buono, di autentico, per la colazione o la merenda di ogni giorno.
I biscotti da inzuppo si preparano senza burro, sono dunque perfetti per coloro che devono eliminare latte e derivati del latte dalla propria dieta alimentare per problemi di allergie a questo alimento.
Per i miei “inzupposi” ho scelto una versione più golosa con il doppio impasto: bianco e nero grazie all’aggiunta del cacao, per un gusto intenso e ricco.

Ingredients

  • 480 g farina tp.00

  • 150 g zucchero semolato

  • 100 g olio di semi (io di girasole)

  • 35 g cacao amaro in polvere

  • 8 g ammoniaca per dolci

  • 2 uova di media grandezza a t.a.

  • 50 ml bevanda vegetale senza zuccheri aggiunti (io di soia ma si può utilizzare del latte vaccino, altra bevanda vegetale oppure acqua naturale)

  • 1 pizzico sale fino

  • 1 arancia (buccia grattugiata)

  • Per completare
  • 100 g zucchero semolato per superficie

Directions

  • Sgusciare le uova in una ciotola, aggiungere lo zucchero e amalgamate tutto con una forchetta.
    Aggiungere l’olio a filo, il sale e la scorza dell’arancia grattugiata.
    Mescolare ancora.
  • Versare la bevanda vegetale in una ciotola, unire l’ammoniaca e mescolare con un cucchiaino: si formerà una schiuma da versare nel mix di uova e zucchero.
    In ultimo, unire 450 g di farina (prelevati dal totale indicato in ricetta).
    Mescolare il tutto.
  • Trasferire il composto sul piano lavoro e continuare ad impastare con le mani fino a renderlo omogeneo.
    Dividerlo a metà e disporlo in due ciotole divere.
  • In una ciotola aggiungere ulteriori 30 g di farina (si arriverà dunque a completare la quantità indicata in ricetta di farina).
    Impastare bene per ottenere un composto omogeneo.
  • Nell’altra ciotola, unire al composto il cacao amaro in polvere.
    Impastare bene per ottenere un composto omogeneo.
  • Utilizzare la propria fantasia per realizzare i biscotti bicolore nella forma che più si preferisce: creare dei salsicciotti con i due composti e arrotolarli tra loro, oppure stenderli separatamente per poi sovrapporli e creare strati di colori differenti etc…
  • Realizzati i biscotti, rotolarli in un piatto con dello zucchero semolato (100 g) ricoprendoli su tutti i lati.
    Adagiare dunque i biscotti ben distanziati tra loro in una teglia rivestita con carta forno.
  • Cuocere i biscotti in forno già caldo, modalità statica, a 180°C per circa 25 minuti, controllando il livello di doratura che non dovrà essere eccessiva.
    I tempi di cottura possono variare di qualche minuto in base alla potenza del proprio apparecchio elettrodomestico e alla grandezza del biscotto creato.
  • Sfornare i biscotti da inzuppo bicolore, trasferirli su una gratella e lasciarli raffreddare completamente.

Notes

  • Una volta cotti i biscotti, basta lasciarli raffreddare completamente e conservarli poi in un sacchetto o in una scatola ermetica (o contenitore con coperchio) per poterli conservare per qualche giorno e non perdere la loro fragranza, mantendoli friabili ed evitare che si ammollino, foderando il fondo del contenitore (o scatola) con della carta da forno.

Ti è piaciuta la ricetta di oggi? Valuta la ricetta e fammi sapere nei commenti cosa ne pensi! Inoltre, assicurati di seguire Delizie & Confidenze su Instagram e taggami quando provi una delle mie ricette così posso vedere tutte le tue deliziose creazioni!

Hai provato questa ricetta?
Fammi sapere com’è andata: scrivimi nei commenti e lasciamo le stelline in base al tuo gradimento!

Grazie per il tuo sostegno

Sabrina


Potrebbero interessarti anche:



Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments