Focaccine sofficissime

Panini focaccine

I panini focaccine sono dei lievitati salati morbidissimi, semplici e buonissimi, da servire al posto del pane o da farcire per le diverse occasioni.

Una ricetta facile per preparare delle ghiotte focaccine, con pochi ingredienti, da gustare al naturale o per accompagnare qualsiasi pietanza, perfetti da farcire come un classico panino per un pasto al sacco gustoso e morbido, nonchè ideali per la merenda dei bambini anche da portare a scuola. Realizzando delle focaccine più piccole, sono ideali anche per arricchire un buffet salato.

Dalla forma ovale, la superficie piacevolmente sapida con la sua dorata crosticina, un cuore di impasto soffice ed il profumo che cattura già in fase di cottura, questi panini focaccine sono perfetti per ogni occasione.

Le preparo per la mia famiglia per le nostre scampagnate all’aperto, in montagna o al mare, e le preparo per il paniere odierno della Rubrica Il Granaio-Baking Time.

Per le mie focaccine ho utilizzato della bevanda vegetale alla soia, senza zuccheri aggiunti, così da preparare delle focaccine soffici e gustose perfette anche per chi ha allergia al latte e derivati (quindi alla caseina, proteina del latte).

Ma se non si hanno problemi di allergia, si possono preparare con il latte vaccino in egual misura.

Panini focaccine

5.0 from 2 votes
Recipe by Sabrina Pignataro Course: Lievitati salati, Pan focaccia, Panini focaccina, FocaccineCuisine: cucina italianaDifficulty: facile
Servings

10

pezzi circa
Prep time

10

minutes
Cooking time

25

minutes
Resting Time

3

hours 

I panini focaccine sono dei lievitati salati morbidissimi, semplici e buonissimi, da servire al posto del pane o da farcire.
Una ricetta facile da preparare delle ghiotte focaccine, con pochi ingredienti, da gustare al naturale o per accompagnare qualsiasi pietanza, perfetti da farcire come un classico panino per un pasto al sacco gustoso e morbido, nonchè ideali per la merenda dei bambini anche da portare a scuola.
Realizzando delle focaccine più piccole, sono ideali anche per arricchire il buffet salato.

Ingredients

  • 400 g farina

  • 120 g acqua a t.a.

  • 120 g bevanda vegetale (io soia senza zuccheri aggiunti) a t.a.

  • 50 g olio extra vergine di oliva (gusto delicato)

  • 20 g zucchero

  • 10 g sale fino

  • 10 g lievito di birra fresco

  • Per completare
  • 1 cucchiaio olio extra vergine di oliva per spennellare

  • 1 cucchiaio sale fino

Directions

  • Preparare l’impasto
  • Sciogliere il lievito nell’acqua con l’aggiunta di un cucchiaino di zucchero (prelevato dal totale).
    Tenere da parte.
  • Nella ciotola della planetaria munita di gancio a foglia (K) versare la farina e azionare la macchina a bassa velocità, versando a filo l’acqua con il lievito sciolto, alternando con la bevanda vegetale (o latte).
    Versare i liquidi poco alla volta così da permettere alla farina di assorbirli bene.
  • Quando gli ingredeinti inizino a compattarsi, sostituire la foglia con il gancio ad uncino (J) e continuare a impastare aggiungendo anche il restante zucchero, l’olio ed il sale.
  • Aumentare la velocità a medio alta e impastare finché il composto non si sarà incordato e staccato dalle pareti.
  • Lievitazione dell’impasto
  • Trasferire il composto sul piano lavoro, formare una palla, coprire (con pellicola alimentare, con un panno asciutto e pulito oppure con una scodella); quindi lasciar lievitare per 2 ore circa, fino al raddoppio del suo volume.
  • Pezzatura e lievitazione dei panini focaccine
  • Terminato il tempo di riposo, con l’aiuto di un mattarello stendere l’impasto a formare una sfoglia dello spessore di mezzo cm circa, quindi ritagliare con un coppapasta ovale (in alternativa, un coppapasta tondo).
  • Trasferire gli ovali di pasta su una teglia rivestita di carta forno, coprire con pellicola e lasciar lievitare nuovamente per 1 ora, fino al raddoppio del loro volume.
  • Cottura dei panini
  • Preriscaldare il forno statico a 180°C ed attendere che arrivi a temperatura.
  • Una volta terminata la lievitazione dei panini focccina, eliminare la pellicola ed effettuare una leggera pressione in superficie con la punta delle dita così da formare delle fossette.
  • Spennellare con l’olio e cospargere di sale fino e cuocere in forno statico già caldo per 20-25 minuti, fino a quando i panini focaccine non risultano dorati in superficie.
  • Sfornare i panini focaccine e, mentre sono ancora caldi, con un pennellino spennellare nuovamente in superficie con un po’ di acqua così da renderli ancora più soffici.
  • Lasciar intiepidire i panini focaccine su di una gratella prima di gustarli.

Notes

  • I panini focaccine si conservano per più giorni se inseriti all’interno di un sacchetto di carta per pane.
  • E’ possibile congelare i panini focaccine dopo la cottura in appositi sacchetti per freezer. All’occorrenza basterà lasciar scongelare a temperatura ambiente e (se si preferisce) scaldarli nel tostapane.
  • Questi panini focaccine sono morbidissimi e sono deliziosi da sole ma ottimi anche per essere farciti con stuzzicanti ripieni salati.

Le altre proposte del paniere odierno:


Potrebbero interessarti anche:



Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Simona Nania Vigna
9 mesi fa

Da noi si chiamano pan focaccia e sono appunto una via di mezzo tra un pane al latte e una focaccia. L’ideale per i panini, un impasto più ricco del pane ma più leggero della focaccia classica. La grammatura mi piace proprio tanto! E anche la forma, bravissima come sempre Sabri. Grazie infinite per la tua insostituibile presenza al granaio e grazie per la tua amicizia ❤️ buona estate

Simona Nania Vigna
9 mesi fa

❤️❤️❤️ sono io che ringrazio te
Tesoro …

La tere
9 mesi fa

Ma sono bellissimi e soffici questi panini! Immagino già i millemila ripieni 😊che meraviglia Sabrina ❤️

Daniela
9 mesi fa

Sono delle nuvolette soffici soffici 🙂
So che questa è stata l’ultima uscita della rubrica. Mi spiace che termini, ma rimango in attesa di novità 🙂 Un abbraccio