Sformatino di ricotta, peperoni e mandorle

Gli sformatini di ricotta con peperoni e mandorle sono dei graziosi e golosi antipasti monoporzione, ideali per un buffet ma anche per le occasioni più importanti.

Semplici e veloci da preparare, e senza l’utilizzi di farine, questi sformatini sono gluten free,  ideali quindi anche per chi non può assumere glutine.

La ricotta, con il suo sapore delicato e la sua consistenza morbida, è ideale per accompagnare ed esaltare il sapore dei peperoni qualità quadrato allungato di Carmagnola, dalla caratteristica polpa spessa e carnosa, e dal sapore dolce.

Sformatino di ricotta, peperoni e mandorle

Ingredienti

Per 6 sformatini monoporzione da Ø 6cm

  • 280 gr di ricotta vaccina
  • 70 gr di mandorle intere con la pelle
  • 1 uovo intero
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 50 gr di peperone quadrato allungato giallo
  • 50 gr di peperone quadrato allungato rosso
  • sale
  • pepe
  • mentuccia fresca q.b.
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio

Procedimento

  1. Lavare e mondare i peperoni, eliminare semi e filamenti bianchi interni, quindi tagliare a falde sottili il rosso, e a dadini il giallo.
  2. Scaldare l’olio in una padella, unire l’aglio in camicia e aggiungere i peperoni. Salare e lasciar cuocere su fiamma bassa per circa 5 minuti, fino a quando non risulteranno morbidi.
  3. Eliminare l’aglio di cottura dei peperoni, e trasferire metà dei soli dadini di peperoni gialli all’interno del bicchiere del frullatore. Lasciar da parte i restanti dadini gialli le falde di peperone rosso.
  4. Unire nel bicchiere del frullatore la ricotta, le mandorle intere, la fecola di papate, l’uovo intero ed un pizzico di pepe e sale. Azionare l’apparecchio fino ad ottenere una crema densa ed omogenea.
  5. Oliare leggermente gli stampini e versare la crema così ottenuta riempiendoli fino al bordo.
  6. Cuocere in forno già caldo a 180°C per 30 minuti, in modalità statica. A cottura ultimata, sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di sformare.
  7. Sevire gli sformatini accompagnandoli con i dadini di peperone giallo lasciati da parte, e creare delle decorazioni con le falde del peperone rosso.
  8. Aggiungere delle foglioline di mentuccia fresca, e servire.

Sformatino di ricotta, peperoni e mandorle
Sformatino di ricotta, peperoni e mandorle

Articoli correlati:

Mini hamburger scomposti con peperoni – Double Revolution

Pollo e Peperoni (unconventional recipe) – Per il contest “PEPERONE DI CARMAGNOLA: 70 ANNI IN 70 RICETTE”

Spaghetti con la ricotta

Minestra di zucchine e pomodori con quenelle di ricotta profumata alle erbe aromatiche

Involtini di melanzane con ricotta ed uva



Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui. Poi però scatta una foto del piatto ricreato, e condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi su IG utilizzando @delizieeconfidenze

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter, e  Pinterest.

4 Commenti

  1. Sono proprio sfiziosi e golosi, in casa amiamo molto la ricotta e i peperoni poi ancora di più. Un bacio

  2. Cara Sabrina, sono veramente invitanti e sicuro molto buoni.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.