Polpette di ceci e merluzzo

Polpette di ceci e merluzzo

Le polpette di ceci e merluzzo sono una variante delle classiche polpette, una ricetta davvero sfiziosa per gustare l’abbinamento legumi-pesce, veloce e semplice da preparare.

Caratterizzate da una croccante crosticina esterna ed un interno morbido e delicato, le polpette di ceci e merluzzo sono un ottime in qualsiasi circostanza: come secondo piatto da accompagnare a verdure, perfette per un buffet, così come ideali per un figer food o uno sfizioso antipasto.

Come preparare le polpette di ceci e merluzzo

Le polpette di ceci e merluzzo si prepararno in pochi minuti e sono ottime sia fritte in olio di semi, che cotte in forno.

Per preparale basta un frullatore e una padella per la cottura (se fritte), o una teglia da forno (per la cottura in forno)

Basterà infatti inserire nel bicchiere del frullatore – robot da cucina gli ingredienti e frullarli fino ad ottenere una sorta di purea densa e morbida.

Con le mani inumidite si formano le polpette della dimensione che si preferisce, si passano prima nell’albume d’uovo sbattuto e poi nel pangrattato e via in padella nell’olio caldo per una frittura croccante ed asciutta. In alternativa, una volta panate le polpette, si dispongono sulla teglia rivestita con carta forno e si procede alla cottura in forno fino a doratura.

Per la panatura ho utilizzato degli albumi perchè ne avevo in avanzo da altre preparazioni, ma al loro posto è possibile utilizzare 1 uovo intero.

Varianti e consigli

Per preparare le polpette di ceci e merluzzo bastano pochi semplici gesti e sono, oltre che gustose e sane, anche molto versatili e variabili secondo gusto personale.

E’ possibile infatti sostituire i ceci con altri legumi come fagioli borlotti, fagioli cannellini, soia o altri legumi a scelta.

Possono essere utilizzati legumi già precotti che secchi e, dunque, cotti in anticipo.

Anche per quanto riguarda il pesce, è possibile utilizzare il merluzzo fresco oppure filetti di merluzzo in scatola o surgelati. In ogni caso, è necessario controllare bene di aver eliminato ogni spina dal pesce.

In alternativa al merluzzo, si può utilizzare del baccalà (dissalato), pesce spada, orata, sogliola, branzino o nasello.

Per rendere le polpette ancor più gustose, è possibile creare un mix di legumi e/o pesce: seguendo lo stesso procedimento e rispettando le quantità indicate in ricetta, il risultato sarà comunque ottimo!

Tutto ciò rende queste polpette un’ottima soluzione come ricetta anti-spreco o di recupero per non sprecare e gettare avanzi di legumi e/o pesce.

Per ottenere delle polpette più leggere, si può optare per la cottura in forno. In questo caso, le polpette vanno semplicemente disposte in una teglia foderata con carta forno, condite con poco olio extravergine di oliva e fatte cuocere a una temperatura di 180°C, in forno ventilato, per 30 minuti, oppure a 190°C in forno statico, sempre per 30 minuti.

L’importante è introdurre la teglia quando il forno è già caldo ed ha raggiunto la temperatura impostata. Per una doratura ottimale delle polpette, dopo i primi 15 minuti è necessario girarle così da ottenere una cottura ed una crosticina croccante e dorata ma, soprattutto, omogenea!

I tempi di cottura si abbreviano se si opta per la frittura: saranno infatti sufficienti 8-10 minuti per ottenere una polpetta fritta alla perfezione!

Che si scelga la frittura o la cottura in forno, i tempi indicati si riferiscono a polpette di media grandezza. Ciò vale a dire, che per polpette più piccole, saranno necessari tempi inferiori e, viceversa, i tempi di cottura aumentano se aumentano le dimensioni delle polpette.

Le salsa d’accompagno al pomodoro piccante

Per le mie polpette di ceci e merluzzo ho scelto un accostamento più vivace ma semplcie, che andasse ad apportare vivacità ma senza coprire troppo il gusto delle polpette.

Ho pensato quindi di servire le mie polpette a mò di spiedino, accompagnate da un piccolo contenitore con della salsa al pomodoro piccante nella quale intingere all’occorrenza le polpette.

Tutto da servrie rigorosamente caldo.

La salsa al pomodoro si prepara in pochissimi minuti preparando un soffritto con aglio, peperoncino piccante e porro, aggiungendo poi del pomodoro fresco a pezzetti, oppure del passato del pomodoro o, ancora, dei pelati.

Si copre e si lascia cucoere a fuoco lento per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto, quindi si aggiusta di sale e si frulla con il minipimer o frullatore ad immersione.

Se si preferisce, l’aglio può esser tolto una volta preparato il soffritto e, sempre secondo gusto personale, è possibile arricchire la salsa con un trito finissimo di prezzemolo da aggiungere a fine cottura, dopo aver frullato la salsa.

Polpette di ceci e merluzzo

5.0 from 1 vote
Recipe by Sabrina Pignataro Course: Antipasti, Appetizer, Buffet, Finger Food, Secondi piatti, Polpette, Legumi, PesceCuisine: italianaDifficulty: facile
Servings

4

servings
Prep time

20

minutes
Cooking time

10

minutes
Total time

30

minutes

Le polpette di ceci e merluzzo sono una variante delle classiche polpette, una ricetta davvero sfiziosa per gustare l’abbinamento legumi-pesce, veloce e semplice da preparare.

Caratterizzate da una croccante crosticina esterna ed un interno morbido e delicato, le polpette di ceci e merluzzo sono un ottime per ogni occasione.

Le polpette di ceci e merluzzo si prepararno in pochi minuti e sono ottime sia fritte in olio di semi, che cotte in forno e, per renderle ancor più gustose, è possibile creare un mix di legumi e/o pesce: seguendo lo stesso procedimento e rispettando le quantità indicate in ricetta, il risultato sarà comunque ottimo!
Tutto ciò rende queste polpette un’ottima soluzione come ricetta anti-spreco o di recupero per non sprecare e gettare avanzi di legumi e/o pesce.

Ingredients

  • 300 gr filetto di merluzzo ben spinato (fresco o surgelato)

  • 250 gr ceci (già cotti e sgocciolati)

  • 2 albumi d’uovo (oppure 1 uovo intero)

  • 1/2 porro

  • 1/2 cucchiaino mix erbe di provenza (o altre erbe aromatiche come prezzemolo, timo, rosmarino)

  • 1/2 cucchiaino sale fino

  • q.b. pepe

  • q.b. pangrattato per la panatura

  • q.b. olio di semi per frittura (io di arachide)

Directions

  • Pulire il merluzzo eliminando ogni spina.
    Nel caso di merluzzo surgelato, scongelare il pesce, lavarlo e controllare che non ci siano spine.
  • Sgocciolare accuratamente i ceci.
    Si possono utilizzare ceci secchi (e, quindi, precedentemente ammollati, cotti e sgocciolati) oppure ceci in scatola precotti.
  • Mondare il porro, lavare ed asciugare, tagliare a rondelle sottili.
  • Nel bicchiere del frullatore versare il pesce, i ceci, il porro a rondelle e le spezie insieme al sale.
    Azionare il macchinario fino ad ottenere un composto simile ad una purea compatta e morbida, da poter lavorare con le mani.

    Nel caso il composto risultasse troppo morbido, aggiungere un cucchiaio di pangrattato e mescolare bene.
    AL contrario, se il composto risultasse troppo duro, aggiungere un cucchiaio di acqua.
  • Inumidire le mani e prelevare poco composto alla volta, quindi rotearlo tra le mani per formare le polpette.
  • Sbattere gli albumi in un piatto e tuffarvi le polpette preparate.
    Con un cucchiaio rotearle bene così da farle ricoprire completamente con l’albume.
  • In un altro piatto versare il pangrattato nel quale roteare le polpette dopo averle tuffate nell’albume.
  • Per una panatura perfetta, ripetere il passaggio dapprima nell’albume e poi nel pangrattato.
  • In una padella portare a temperatura l’olio di semi per frittura e, dunque, tuffarvi le polpette panate.
    Cuocere le polpette poche alla volta, lasciandole dorare uniformemente.
  • Prelevare le polpette con il mestolo forato e disporle in un piatto coperto da carta assorbente da cucina.
  • Servire le polpette calde.

Notes

  • Le polpette di ceci e merluzzo si conservano in frigorifero, ben chiuse in un contenitore con coperchio, per un massimo di 2-3 giorni. Prima di consumerle, estrerle dal frigo e lasciarle qualche minuto a temperatura ambiente, quindi scaldare le polpette in padella, al forno o nel microonde.
  • Per ottenere delle polpette più leggere, si può optare per la cottura in forno. In questo caso, le polpette vanno semplicemente disposte in una teglia foderata con carta forno, condite con poco olio extravergine di oliva e fatte cuocere a una temperatura di 180°C, in forno ventilato, per 30 minuti, oppure a 190°C in forno statico, sempre per 30 minuti.
  • I tempi di cottura variano a seconda della grandezza che si da alle polpette.
  • Le polpette di ceci e merluzzo son fantastiche abbinate ad una salsa al pomodoro piccante. Per preparare la salsa basta fare un soffritto con aglio, peperoncino piccante e porro, aggiungendo poi del pomodoro fresco a pezzetti, oppure del passato del pomodoro o, ancora, dei pelati. Si copre e si lascia cucoere a fuoco lento per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto, quindi si aggiusta di sale e si frulla con il minipimer o frullatore ad immersione.
  • Per rendere le polpette ancor più gustose, è possibile creare un mix di legumi e/o pesce: seguendo lo stesso procedimento e rispettando le quantità indicate in ricetta, il risultato sarà comunque ottimo!

Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments