Mondeghili

Mondeghili

I mondeghili sono le polpette milanes, un piatto di povere origini della tradizione contadina milanese.

Una ricetta semplice che utilizza la carne di lesso, aromatizzata con la buccia di limone e noce moscata, per poi esser fritte nel burro e deliziare i commensali!

Un ottimo piatto di riciclo per il bollito avanzato, ideale da servire come aperitivo, antipasto o in in buffet, ma anche come “take away” per un pic-nic o una gita fuori porta.

La storia dei menighili

L’origine dei mondeghili è molto lontana: “polpetta” è il significato del nome che deriva dalla parola araba al-bunduck, anche se ad insegnare la preparazione dei mondeghili ai milanesi furono gli spagnoli durante gli anni della loro dominazione a Milano.

I milanesi cambiarono la parola spagnola albondiga fino ad arrivare al termine odierno mondeghilo.

Nel 2008 la ricetta dei mondeghili ha ricevuto la Denominazione Comunale che riconosce l’appartenenza al territorio di Milano.

La ricetta originale

La ricetta nasce dalla necessità contadina di non sprecare gli avanzi del lesso, principalmente di carne bovina (data la sua diffusione sulle tavole milanesi), che viene poi impastato con la mortadella di fegato, il formaggio grattugiato, il pane ammollato nel latte e impreziosite dalla noce moscata e la buccia grattugiata di limone.

Preparato il composto, vengono realizzate delle palle un poco schiacciate, passate nel pangrattato e fritte nel burro.

Le mie varianti

Per chi come me ha necessità di rivisitare la ricetta in chiave dairy free (senza latticini e, quindi, senza lattosio e senza proteine del latte), può preprare questa mia rivisitazione dei menighini e portate in tavola un piatto davvero gustoso.

Per le mie polpette ho apportato alcune piccole varianti:

  • carne di maiale al posto del lesso di manzo,
  • latte vegetale (di soia senza zucchero per l’esttezza) per ammollare il pane raffermo (in alternativa utilizzare dell’acqua),
  • Parmigiano Reggiano stagionato 36 mesi grattuggiato da aggiungere al composto,
  • burro vegetale per friggere o, in alternativa, dell’olio di arachide o ancora, dello strutto.

Sono letteralmente andate a ruba!

Mondeghili

0 from 0 votes
Recipe by Sabrina Pignataro Course: Polpette, Secondi di carne, Appetizer, Aperitivi, BuffetCuisine: cucina milanese, dairy freeDifficulty: facile
Servings

4

servings
Prep time

30

minutes
Cooking time

20

minutes
Total time

50

minutes

I mondeghili sono le polpette milanes, un piatto di povere origini della tradizione contadina milanese.
Una ricetta semplice che utilizza la carne di lesso, aromatizzata con la buccia di limone e noce moscata, per poi esser fritte nel burro e deliziare i commensali!
Un ottimo piatto di riciclo per il bollito avanzato, ideale da servire come aperitivo, antipasto o in in buffet, ma anche come “take away” per un pic-nic o una gita fuori porta.

Ingredients

  • 300 gr carne di maiale lessa

  • 100 gr mortadella di fegato

  • 100 gr pane raffermo

  • 100 gr pangrattato

  • 50 gr Parmigiano Reggiano 36 mesi grattugiato

  • 1 uovo intero

  • 1 limone (la buccia grattugiata)

  • q.b. latte vegetale non zuccherato
    (in alternativa utilizzare dell’acqua)

  • q.b. sale

  • q.b. pepe

  • q.b. prezzemolo

  • q.b. noce moscata

  • q.b. burro vegetale per friggere
    (oppure olio di arachide, o strutto)

Directions

  • In una ciotola disporre le fette di pane raffermo e ricoprire abbondantemente con il latte vegetale.
  • In una ciotola trasferire la carne lessa e tritata insieme alla mortadella, anch’essa tritata, ed il formaggio grattugiato.
  • Unire la mollica del pane strizzata, l’uovo, la buccia del limone grattugiata, il prezzemolto tritato finemente, la noce moscata, il sale ed il pepe.
  • Amalgamare bene il tutto, lavorando il composto amano per amalgamarlo bene.
  • Prelevare un cucchiaio di composto alla volta e formare una polpetta tonda per poi schiacciarla un poco.
  • Man mano che vengono preparate, passare le polpette nel pangrattato e farle ricoprire perfettamente.
  • In un tegame lasciar fondere abbondante burro vegetale e, su fuoco moderato, friggere le polpette da entrambe le parti per pochi minuti.
  • Adagiare le polpette in un piatto rivestito da carta cucina per eliminare eventuale burro in eccesso.
    Servire calde.

Dalla cucina al campo da gioco

Sono i mondeghini la prima ricetta di questa settimana che scende in campo per la sfida del nostro gioco virtuale “Ricette in campo”.

La partita di questa settimana si disputerà il 27 febbraio tra Milan VS Udinese.

Si può votare la ricetta/squasra che si preferisce attraverso la pagina dedicata “Ricette in Campo“.

Per ogni partecipnte, fantastici sconti messi a disposizione da Eccefood.com – L’eccellenza in tavola.

Buon divertimento!


Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments