Dolce alle ciliegie

Tortino soffice alle ciliegie

Ricetta senza burro, senza farina e senza lievito

Il tortino soffice alla ciliegie è un dessert semplice e veloce da preparare che regala tutto il sapore e la bontà della frutta fresca.

Il dolce

Il tortino soffice alle ciliegie è veloce da preparare (se si esclude il tempo necessario per denocciolare le ciliegie) ed anche semplicissimo.

Inoltre l’assenza di burro, lievito e farina lo rende un dolce perfetto sia per chi ha aintolleranza al alttosio e/o allergia al latte e derivati, nonchè perfetto per celiaci.

Il dolce è soffice e profumato, resta tale per diversi giorni…sempre se si riesce a restistere alla sua bontà e lo si finisce in quattro e quattr’otto!

Il tortino soffice alle ciliegie è ottimo per una ricca e golosa colazione o per la merenda di tutta la famiglia, nonchè come dessert da fine pasto accompagnato da una pallina di gelato alla crema, alla vaniglia o al cioccolato (vegetale per noi).

Il dolce perfetto per “salvare” la frutta

E’ inoltre una ricetta zero waste perfetta per consumare eventuali ciliegie acquistate in eccesso così come per consumare qualsiasi altra frutta di stagione troppo matura che rischia di finire nella pattumiera.

Il buon successo del dolce è la qualità della frutta utilizzata: è perfetta tutta la frutta di stagione, ben matura purchè integra, che non presenti deterioramento che andrebbe ad alterare e rendere sgradevole la qualità del dolce stesso, alterandone sapore e odore.

Le ciliegie

Le ciliegie sono tra i frutti simbolo della bella stagione. La loro raccolta va da metà meggio a fine giugno e ne esistono di molte varietà che variano nella grandendezza, colore, consistenza e sapore; tutte però sono molto gustose e ricche di proprietà benefiche per il nostro organismo.

Le proprietà delle ciliegie

Molte sono le proprietà di questi piccoli e tondi frutti rossastri, proprietà benefiche per il nostro organismo:

  • proteggono pelle: grazie ai caroteni e sali minerali contenuti dalle ciliegie
  • proteggono vista e fegato e rafforzano il nostro sistema immunitario: grazie alla loro elevata concentrazione di vitamina C e vitamina A
  • sono indicate in regimi dietetici ipocalorici in quanto aiutano a perdere peso: poche ciliegie al giorno e a digiuno infatti (25-30 circa), soddisfano la voglia di dolce apportando pochissime calorie
  • sono diuretiche
  • sono depurative
  • sono antinfiammatorie e antiossidanti
  • combattono i radicali liberi: grazie all’acido folico, calcio, potassio, magnesio, fosoforo e flavoinoidi da esse contenuti
  • favoriscono il sonno

Tortino soffice alle ciliegie

5 from 1 vote
Recipe by Sabrina Pignataro Course: Dolci, Dessert, Dolci con la fruttaCuisine: Senza Glutine, Dairy freeDifficulty: facile
Servings

4

servings
Prep time

30

minutes
Cooking time

45

minutes
Total time

1

hour 

15

minutes

Il tortino soffice alla ciliegie è un dessert semplice e veloce da preparare che regala tutto il sapore e la bontà della frutta fresca.

L’assenza di burro, lievito e farina lo rende un dolce perfetto sia per chi ha aintolleranza al alttosio e/o allergia al latte e derivati, nonchè perfetto per celiaci.

Ottimo per una ricca e golosa colazione o per la merenda di tutta la famiglia, nonchè come dessert da fine pasto accompagnato da una pallina di gelato alla crema, alla vaniglia o al cioccolato (vegetale per noi).

E’ inoltre una ricetta zero waste perfetta per consumare eventuali ciliegie acquistate in eccesso così come per consumare qualsiasi altra frutta di stagione troppo matura.

Ingredients

  • Stampo tondo Ø 24 cm
  • 600 gr ciliegie mature (peso senza nocciolo)

  • 200 ml latte vegetale (io di mandorla)

  • 100 gr farina di mandorle

  • 100 gr zucchero semolato (più necessario per lo stampo)

  • 100 gr mandorle a lamelle

  • 3 uova media grandezza

  • 1 cucchiaio brandy o altro liquore a scelta (facoltativo)

  • 1 pizzico sale fino

  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia (o i semi di una stecca)

  • q.b. zucchero a velo per decorare

  • q.b. olio per lo stampo o spray distaccante

Directions

  • Lavare le ciliegie, farle sgocciolare bene ed eliminare il nocciolo con l’apposito arnese. Tenere da parte.
    Preriscaldare il forno statico a 180°C oppure ventilato a 170°C.
  • In una ciotola lavorare con le fruste lettriche le uova (intere) con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio.
  • Unire il liquore, il pizzico di sale e la vaniglia e mescolare bene.
  • Aggiungere il latte ed in ultimo la farina. Mescolare accuratamente per amalgamare il tutto.
  • Unire al composto le mandorle a lamelle e mescolare delicatamente.
  • Oliare bene lo stampo e ricoprire bene con lo zucchero semolato.
  • Disporre le ciliegie denocciolate nello stampo e ricoprire con il composto liquido.
  • Cuocere il dolce in forno già caldo per 45 minuti.
    Il dolce risulterà legegrmente dorato sui bordi ma, alla prova stecchino, quest’ultimo deve risultare asciutto.
  • Terminata la cottura, estrarre il dolce dal forno e lasciarlo raffreddare prima di estrarlo dallo stampo.
    Per estrarre il dolce dallo stampo, capovolgerlo su un piatto da portata e praticare dei lievi colpetti sullo stampo.
  • Quando il dolc risulta completamente freddo, decorare con lo zucchero a velo e servire.

Notes

  • Il dolce si mantiene soffice e goloso per 3-4 giorni massimo se ben conservato sotto la campana di vetro (o nell’apposito porta-torte o altro contenitore con coperchio) a temperatura ambiente.
  • Il brandy può esser sostituito con altro liquore quali rum o liquore all’anice. Se si preferisce, si può anche omettere il liquore.

Potrebbero interessarti anche:


Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram.

Se vuoi chiedermi un consiglio per personalizzare e rifare una mia ricetta, scrivimi qui.

Scatta una foto del piatto ricreato, condividila sui tuoi profili social utilizzando il mio hashtag #delizieeconfidenze e taggandomi (@delizieeconfidenze)

Ti sono grata per il tuo supporto al mio lavoro!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter, e  Pinterest.

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments