Pane proteico superfood, senza glutine e senza lievitazione

Pane proteico superfood, senza glutine e senza lievitazione: il mio cavallo di battaglia.

E siamo giunti alla finalissima del contest THE FREE FOOD LOVER, il primo Food Blog Talent senza glutine sul web, che per questa finalissima è ospitato da Manolo nel suo blog Shake your free life.

The Free Food Lover

Per me è stato già un grandissimo successo esse arrivata in finale nella gara di novembre dedicata alle torte soffici senza glutine grazie alla mia Chiffon Cake alle mele con farina di piselli verdi e riso ; giudice della gara è stata Federica de Dolci senza burro, ed oggi mio caposquadra.

Il tema di questa finalissima è “IL TUO CAVALLO DI BATTAGLIA “, e la cosa mi ha messo non poco in difficoltà dovendo scegliere tra il mio “asso nella manica” dolce e quello salato…. Così stamane mi son chiusa in cucina e li ho preparati entrambi, ho preparato i due set, ho fotografato entrambi e poi il momento difficile della scelta…… e come scegliere se entrambi sono il mio “pezzo forte” in cucina, la ricetta che ad occhi chiusi sarà un successone a tavola? Semplice, facendo sceglierla ai due uomini della mia vita, che per oggi sono stati i miei primi giudici. E la maggioranza ha optato per il salato, ritenendolo il “salva pasto” preferito quando in casa manca il pane per il papo, e la merenda più buona dolce e salata per lo gnomolo.

In effetti preparare questo pane è semplicissimo e veloce e non richiede tempi di lievitazione. E’ ideale da consumare la mattina per una ricca e salutare colazione, magari con della confettura home made, ma delizioso anche per la merenda con un giro d’olio extra vergine di oliva o un pomodoro (ad esempio).

E’ un pane ricco di proteine e senza glutine, si mantiene fresco per alcuni giorni e sarà ancora più gustoso se tostato nei giorni successivi. Ne preparo spesso anche in piccole porzioni da far portare allo gnomolo per la merenda a scuola.

Pane proteico superfood, senza glutine e senza lievitazione
Pane proteico superfood, senza glutine e senza lievitazione

Ingredienti

  • 270 gr di farina di ceci
  • 50 gr di farina di cocco
  • 9 gr di lievito per torte salate senza glutine
  • 375 ml di acqua tiepida
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 30 gr di semi di lino scuri Probios
  • 10 mandorle da tagliare grossolanamente
  • 50 gr di semi in mix tra: semi di chia, papavero, girasole, sesamo
  • 30 gr di semi di canapa per completare
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • 4 uova
  • 1 cucchiaino di sale fino

Procedimento

  1. In un bricco versare l’acqua tiepida, aggiungere l’olio ed il lievito e mescolare bene con una forchetta. Lasciar riposare per 5 minuti.
  2. In una ciotola capiente versare la farina di ceci e la farina di cocco. Disporre al centro tutti i semi (ad eccezione di quelli di canapa) e gli aghi di rosmarino spezzettati sgrossolanamente così come le mandorle.
  3. Unire le uova ed il sale e iniziare ad amalgamare tutti gli ingredienti al centro, versando poi anche il composto di acqua-olio-lievito, ed iniziando ad incorporare man mano la farina dal bordo.
  4. Lavorare bene con una frusta a mano per amalgamare il tutto. Il composto risulterà molto morbido e fluido.
  5. Rivestire uno stampo da plumcake con della carta forno bagnata e ben strizzata, e versare il composto. Se si vogliono realizzare dei piccoli paninetti, basta versare il composto negli stampi da dolcetti che si preferisce dopo averli oleati.
  6. Distribuire sulla superficie del composto i semi di canapa e cuocere in forno già caldo a 180°C (modalità statica) per 45 minuti.
  7. Il pane deve risultare ben dorato e alla prova stecchino, quest’ultimo dovrà risultare ben asciutto.
  8. Sfornare e lasciar raffreddare prima di tagliarlo e servirlo.

Pane proteico superfood, senza glutine e senza lievitazione
Pane proteico superfood, senza glutine e senza lievitazione

Se non si ha urgenza di prepararlo per la giornata stessa, si può lasciar riposare in frigo il composto (coperto) tutta una notte, così da lasciar sviluppare aromi e profumi più intensi. Il pane risulterà un pochino meno lievitato, ma ugualmente soffice e gusto, con un sapore molto più ricco ed intenso.

Pane proteico superfood, senza glutine e senza lievitazione
Pane proteico superfood, senza glutine e senza lievitazione

Questa è la mia rivisitazione della ricetta del pane superfood di jamie Oliver.

7 Commenti

  1. Per essere un pane gluten free ti è venuto fantastico!!! Questo è perfetto per lo scalatore che ho in casa, ora glielo faccio vedere, buona serata cara!

  2. direi che hai fato la scelta giusta nel dare a loro la parola e loro hanno detto ciò che vien dal cuore (e dal pancino) e io sono pienamente d’accordo! mi piace tantissimo qst tuo pane non pane e me lo segno subito!!! grazie mille cara e in bocca al lupo! 😉

    • Grazie Ele!!!!!!!! Si, I miei giudici onesti e criticoni 😂😂😂 Son felice ti piaccia e se avrai modo di provarlo, fammi sapere cosa ne pensi 😉
      Un abbraccio grande grande 😘😘😘

  3. Da super amante del salato non posso che condividere la scelta dei tuoi uomini di casa. Questo pane è a dir poco strepitoso a colazione, merenda, aperitivo, insomma sempre !!!!! Complimenti Sabry e buon fine settimana

    • Lisa, grazie!!!!!! Come non dar ascolto ai miei due buongustai? La prima volta che provai questo pane ero titubante del suo successo, soprattutto per i gusti più “tradizionali” del mio compagno. Invece dalla prima volta, è stato un susseguirsi di repliche, ogni scusa era buona per riproporlo.
      Un bacio grande tesoro😘

  4. Pingback: Ramequin di pane (ricetta senza lattosio) - Delizie & Confidenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.