Ciambelline al vino

Ciambelline al vino

Le ciambelle al vino sono dei tipici biscotti laziali, molto semplici e gustosi, fatti esclusivamente di farina, olio, vino e zucchero. Vengono aromatizzati tradizionalmente da semi di anice e guarniti con zucchero.

Fragranti e deliziose, le ciambelline al vino si gustano in purezza o intinte in un vino liquoroso: comunque le si preferisce gustare, le ciambelline al vino sorprendono e conquistano per la loro semplicità e dolcezza.

Piccole, piccolissime o belle grandi, qualunque sia la grandezza che si vuol dare a queste ciambelline saranno sempre dei biscotti friabili ideali per concludere una cena in compagnia, per accompagnare il caffè, l’amaro o il digestivo preferito.

Le ciambelline al vino hanno una storia contadine che sa di tradizione, di famiglia, di focolare, di cose semplici e buone.

Una ricetta, diverse varianti.

Quella delle ciambelline al vino è una delle ricette tradizionali della mia famiglia, che racchiude ricordi, emozioni e sensazioni che vengono rievocati al solo sentore del loro aroma o al solo morso.

Sono uno dei dolci tradizionali dei Castelli Romani, e che anche mia mamma preparava sempre per il periodo delle festività natalizie.

La ricetta di famiglia le vuole preparate con il vino bianco e arricchite con semi di anice, che le rende uniche nel sapore e nell’aroma.

Ma dalla ricetta base si possono preparare diverse varianti come

  • ciambelline al vino rosso, utilizzando il vino rosso al posto del bianco,
  • ciambelline al cioccolato, aggiungendo delle gocce di cioccolato fondente al posto dei semi di anice,
  • ciambelline al vino bianco senza anice, omettendo (appunto) i semi di anice.

In ogni caso, le ciambelline saranno sempre deliziose e fragranti. Una volta preparato l’impasto e formate le ciambelline, vanno tuffate nello zucchero semolato prima della cottura, così da renderle semplicemente irresistibili!

L’idea in più

Le ciambelline al vino sono state protagoniste indiscusse di molti miei di Natale, nonché dei regali di Natale da confezionare per i più cari.
Sono molto orgogliosa di questa ricetta, e sono felice di condividerla con voi.

Le ricette di una volta: dosaggi ad occhio

La ricetta tramandata dalla nonna prevede come dosaggio degli ingredienti la misura de “quello che si piglia“, passando poi per mia mamma che è diventata “quello che ce vò“, che tradotto sarebbe quella che occorre per ottenere un composto liscio ed omogeneo, che non si attacca alle mano!

Per altre idee regalo in barattolo, guarda qui.


Ciambelline al vino

5.0 from 1 vote
Recipe by Delizie & Confidenze Course: Biscotti-ciambelle-tartufi-pralineria, DessertsCuisine: cucina italiana, cucina lazialeDifficulty: facile
Servings

8

servings
Prep time

30

minutes
Cooking time

30

minutes

Ingredients

  • 350 g farina 00

  • 2 bicchieri da vino zucchero semolato + necessario per decorare

  • 2 bicchieri da vino olio di oliva delicato

  • 2 bicchieri da vino vino bianco*

  • 1 cucchaio semi di anice

  • 1/2 cucchiaino lievito per dolci

  • * si può sostituire il vino bianco con il vino rosso, omettere i semi di anice e utilizzare delle gocce di cioccolato fondente, oppure aggiungere delle nocciole tostate.

Directions

  • Disporre a fontana la farina sulla spianatoia (o sul banco lavoro), ricavare un buco al centro e versare l’olio, il vino, lo zucchero, il lievito e l’anice.
    Iniziare a mescolare pian piano gli ingredeinti aiutandosi con una forchetta per poi continuare a lavorare l’impasto con le mani.
    Impastare finchè non otterremo un impasto liscio.
  • Ricavare dal composto un vermicello tondo e lungo (una coda) da cui ritagliare dei salsicciotti che andranno arrotolati a formare le ciambelle.
    Per delle ciambelline piccoline, è possibile arrotolare l’impasto intorno al proprio pollice così da avere ciambelline della stessa grandezza e velocizzare il tempo di preparazione.
  • Preparare due piatti: in uno versare mezzo bicchiere di acqua, nell’altro versare mezzo bicchiere di zucchero semolato.
    Passare un lato di ogni ciambella dapprima nell’acqua e poi nello zucchero.
    Man mano che vengono preparate, disporre le ciambelline su una teglia rivestita con carta forno, con il lato zuccherato rivolto verso l’alto.
  • Infornare le ciambelline in forno preriscaldato a 180°C , modalità statica, e lasciar cuocere per circa 30 minuti o, comunque, finché non saranno ben dorate.
    I tempi di cottura delle ciambelline al vino variano sia in base alla potenza del proprio elettrodomestico, sia dalla grandezza data alle ciambelline.
  • Sfornare le ciambelline al vino e farle raffreddare prima di gustarle.

Notes

  • Conservare le ciambelline al vino in una scatola ermetica per alimenti o nell’apposita scatola di latta per biscotti.
  • Una volta fatte raffreddare completamente, le ciambelline al vino possono essere confezionate in appositi sacchetti o scatoline alimentari, pronte per esser portate come dono.


Potrebbero interessarti anche:


Se ti piacciono le mie ricette ed i miei articoli, seguimi anche su Instagram per restare sempre aggiornato.

Se hai domande, se vuoi chiedermi un consiglio su questa o altre ricette, se hai delle curiosità su come sostituire i latticini nella tua preparazione, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui.

Hai provato questa ricetta?
Menziona @delizieeconfidenze e tag #delizieeconfidenze.

Se ti è piaciuta questa ricetta, lascia una recensione positiva, significa molto per me!

Grazie per il tuo sostegno!

Segui la mia pagina Facebook , Twitter,  Pinterest.
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
Rosy
7 anni fa

Ti sono venute meravigliosamente bene:hanno un aspetto troppo invitante,goloso e perfetto…non puoi immaginare quanto le vorrei assaggiare,complimenti,bravissima come sempre:)).
Un bacione e grazie mille per aver condiviso questa meravigliosa ricetta di famiglia,quindi sicuramente speciale:)).
Rosy

Sabrina
7 anni fa
Reply to  Rosy

Ciao Rosy grazie mille!!!
Sono stata molto occupata e non sono riuscita a tornare da voi prima!
E' sempre bello trovarvi.
Un abbraccio grande cara mia

trackback

[…] dolci. Ho arricchito così il mio ricettario aggiungendo alle ciambelle al vino (che trovate qui) queste deliziose ciambelline alla Saba, realizzate con la Saba (Dressing) Leonardi , ottenuta […]